Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Lanno scorso, Google ha lanciato Allo, unapp simile a WhatsApp con Google Assistant integrato, e ora sta preparando una versione per desktop.

Nick Fox di Google ha rivelato in un tweet venerdì che è in arrivo un client Web desktop per il servizio. Ciò aiuterà Allo a competere meglio con Facebook Messenger, o anche WhatsApp, poiché queste app di chat rivali sono disponibili su più piattaforme, tra cui il Web e i dispositivi mobili.

Google Allo sembra unottima idea. Ci abbiamo giocato e ci è piaciuto molto il fatto che lapp si basi sui numeri di telefono anziché sugli account Google. Semplifica la configurazione, ma significava anche che potevamo usarlo solo sul nostro telefono. Google non ha offerto un client desktop al momento del lancio e, a nostro avviso, questo lo ha trattenuto. Semplicemente non ha funzionato molto bene nei grafici delle app, anche se offre alle persone laccesso allambito assistente AI di Google.

  • Che cosè Google Allo, come funziona e perché dovresti usarlo?

LAssistente Google è disponibile solo sui telefoni Google Pixel e Google Home. Se non vedi lora di provarlo, tutto ciò che devi fare è scaricare Allo. Funziona allo stesso modo di un bot in qualsiasi altra app di messaggistica. Digita semplicemente "@google" seguito dalla tua richiesta. Puoi quindi cercare cose, chiedergli di mostrarti qualcosa di divertente, cercare un posto vicino dove mangiare e altro ancora. Non è un assistente a tutti gli effetti, ma è un assaggio.

Il fatto è che tutti abbiamo anche dei laptop. E quelli di noi che usano iPhone e Mac probabilmente non erano disposti a rinunciare a iMessage, disponibile su tutti i dispositivi Apple, per unapp di chat che potevamo usare solo sul nostro telefono. Unapp desktop, tuttavia, risolverà questo problema e renderà felici anche gli utenti Android. Questo perché lapp in arrivo è in realtà unapp Web di Chrome, non unapp Windows o Mac nativa.

Non si sa quando verrà effettivamente lanciato, ma probabilmente non sarà presto, soprattutto considerando che è "ancora in fase di sviluppo iniziale". Probabilmente ne sentiremo parlare di più al Google I/O 2017 a maggio. Tieni presente che Google ha debuttato con Allo per la prima volta al Google I/O lanno scorso.

Scritto da Elyse Betters.