Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Google Assistant è l'assistente vocale del gigante del software e la sua risposta a Siri di Apple e Alexa di Amazon . Puoi chiedere all'assistente quasi tutto e capirà le tue parole nel contesto, offrendo risultati pertinenti in modo colloquiale.

Praticamente ogni singolo telefono Android ha Assistant installato di fabbrica in questi giorni, quindi se hai un nuovo telefono Android, ci sono ottime possibilità che tu abbia già accesso all'assistente vocale di Google. In effetti, quando configuri il telefono per la prima volta, ti verranno fornite le nozioni di base per iniziare.

Per aiutarti a capire tutto ciò che Assistant fa al telefono, abbiamo raccolto alcuni suggerimenti e trucchi degli esperti. Se disponi di un dispositivo Nest o Google Home , abbiamo una funzione separata di suggerimenti e trucchi che puoi leggere per ottenere il massimo da questi dispositivi.

Suggerimenti e trucchi per l'Assistente Google

Molti dei suggerimenti di seguito sono stati scritti con un telefono Pixel 6 con Android 12, sebbene funzioneranno anche su altri telefoni compatibili con Google-Assistant; praticamente tutti i telefoni Android, così come i dispositivi iOS con l'app Google Assistant. Tuttavia, potresti scoprire che i menu delle impostazioni si trovano in posti diversi.

Iniziare

Quando ottieni l'assistente per la prima volta sul tuo smartphone, ti verrà chiesto di utilizzare l'Assistente Google e il rilevamento vocale sempre attivo "OK Google". Dovrai impostare un modello vocale "OK Google" in modo che il telefono possa riconoscere la tua voce in qualsiasi momento e attivare l'Assistente Google per soddisfare le tue esigenze (che si tratti di riprodurre musica, recuperare le previsioni del tempo o altro).

Scegli l'account Google giusto per l'assistente

L'Assistente Google si alimenta dal tuo account Google. È importante assicurarsi di configurare l'assistente con lo stesso account da cui gli verrà chiesto di trovare informazioni, soprattutto quando si tratta di foto.

Se utilizzi un account per l'assistente e un altro account per Google Foto , non avrà accesso.

Regola le impostazioni

L'Assistente Google ha un menu Impostazioni. In questo menu, puoi fare qualsiasi cosa, dalla regolazione del tuo modello vocale "OK Google" alla visualizzazione di un riepilogo della tua attività generato dall'assistente.

Apri la tua app Impostazioni e cerca "Assistente" e dovresti vedere un'opzione che dice "Impostazioni assistente" nell'elenco. Toccalo e ti porterà al menu delle impostazioni principali dell'Assistente Google.

Nelle versioni precedenti del software, il metodo è diverso: apri l'app Assistente Google dicendo "Ok Google", tocca l'icona Istantanea in basso a sinistra e quindi tocca l'icona circolare del profilo nell'angolo in alto a destra. Scorri verso il basso e troverai varie impostazioni dell'Assistente Google.

Personalizza la tua lista di notizie

Apri le impostazioni dell'Assistente Google> Scorri verso il basso fino a Notizie e toccalo per personalizzare l'elenco delle notizie.

Da qui, sarai in grado di aggiungere fonti di notizie se scorri verso il basso. Puoi anche modificare l'ordine toccando la scheda "Modifica ordine" a destra nella parte superiore dell'elenco delle notizie. Toccando la "x" accanto a una fonte di notizie, la rimuoverai dall'elenco delle fonti di notizie.

Personalizza il riepilogo "La mia giornata"

Apri le impostazioni dell'Assistente Google > tocca Routine > tocca Buongiorno. Da qui puoi personalizzare il tuo briefing quotidiano.

Puoi scegliere tra una manciata di opzioni, tra cui disattivare la modalità silenziosa del telefono, regolare i dispositivi intelligenti compatibili, scoprire il tempo, il tragitto giornaliero, i promemoria, se desideri concludere la giornata con una narrazione delle notizie, ecc. può anche aggiungere un'azione, come riprodurre musica, alla fine.

Accedi alla lista della spesa

Apri l'Assistente Google e dì "Mostrami la lista della spesa". Ora puoi aggiungere elementi a questo elenco. Oppure puoi semplicemente dire qualcosa come "HeyGoogle, aggiungi chorizo e latte alla mia lista della spesa".

Abilita domande di follow-up

L'Assistente Google ha una modalità "Conversazione continua" che ti consente di porre una domanda di follow-up dopo aver ricevuto una risposta dall'Assistente Google. Piuttosto che dover usare di nuovo la parola sveglia "Hey Google". Vai alle impostazioni dell'Assistente Google e scegli "Conversazione continua", quindi scegli su quale dispositivo desideri abilitarlo.

Cambia la lingua dell'assistente

Apri le impostazioni dell'Assistente Google > tocca Lingue > tocca "Aggiungi una lingua" per scegliere una lingua per parlare con l'assistente.

Abilita/disabilita "Ok Google" sempre attivo

Apri le impostazioni dell'Assistente Google > "Ehi Google e Voice Match" e attiva o disattiva "Ehi Google".

Attiva l'interruttore per consentire all'assistente di riconoscere la tua voce ogni volta che dici "Ok Google", anche se lo schermo è spento o stai utilizzando un'app. Questo rende l'assistente sempre attivo.

Usa "Ok Google" per sbloccare il dispositivo

Apri le impostazioni dell'Assistente Google > Scorri verso il basso fino a "Risultati personali" > Attiva "Blocca risultati personali nella schermata".

Attivare per consentire a Voice Match di inviare messaggi e accedere a e-mail, calendario, contatti e altro quando il telefono è bloccato.

Riaddestrare il modello vocale "Ok Google"

Apri le impostazioni dell'Assistente Google > Scorri verso il basso fino a "Ehi Google e Voice Match" e ora seleziona "Insegna di nuovo la tua voce all'assistente".

Dovrai quindi dire "Ehi Google" alcune volte in modo che l'assistente possa ricordare e riconoscere come pronunci la frase. Può quindi utilizzare la frase come parola di attivazione e parola di sblocco del dispositivo.

Elimina il modello vocale "Ok Google"

Apri le impostazioni dell'Assistente Google > Scorri verso il basso fino a "Ehi Google e Voice Match" > Scorri verso il basso fino a "Rimuovi dai dispositivi idonei".

L'Assistente Google non sarà quindi in grado di ricordare o riconoscere come pronunci la frase. Tieni presente che non puoi usare la frase.

Imposta i luoghi di casa e di lavoro

Apri le impostazioni dell'Assistente Google > Scorri verso il basso fino a "I tuoi luoghi".

Da lì, vedrai l'opzione per aggiungere i tuoi indirizzi di casa e di lavoro. Puoi anche aggiungere altri luoghi toccando "Aggiungi un nuovo luogo".

Insegna a Google a riconoscere il tuo volto

Apri le impostazioni dell'Assistente Google e trova "Face Match". Ora tocca "imposta Face Match" per fare in modo che Google riconosca il tuo viso in modo che mostri solo le informazioni che sono destinate solo a te.

Accumula ricompense e vantaggi su tutte le tue carte esistenti con questa Curve Mastercard

Cambia unità meteo

Apri le impostazioni dell'Assistente Google> Scorri verso il basso fino a Meteo> Scegli tra Fahrenheit o Celsius.

Configura un dispositivo per Casa Intelligente compatibile

Apri le impostazioni dell'Assistente Google > tocca "Dispositivi" > premi "Aggiungi" per aggiungere un dispositivo, un gruppo di altoparlanti o un servizio. Seguire le istruzioni. Una volta configurato un dispositivo, potrai utilizzare l'Assistente Google per controllarlo.

Leggi la nostra funzione separata su alcuni dei migliori dispositivi per la casa intelligente compatibili con l'Assistente Google disponibili per l'acquisto .

Cose che puoi dire e fare con l'Assistente Google

L'Assistente Google è il tuo assistente personale. Può riprodurre musica per te, impostare promemoria, controllare il tuo volo e molto altro ancora. Ecco alcune cose che puoi dire e fare con l'assistente usando solo la tua voce.

Devi solo dire "OK Google" o scorrere verso l'alto dall'angolo sinistro o destro dello schermo sui dispositivi Pixel. Altri produttori di Android a volte usano il pulsante di accensione/spegnimento per riattivare l'assistente, quindi premendolo per un breve periodo si attiverà Google Assistant in molti casi. Sui dispositivi iOS, apri l'app Assistente Google.

Suonare

Per chiedere all'assistente di riprodurre un po' di musica, dì "Ehi Google" seguito da "fai un po' di musica", "fai un po' di jazz", "fai un po' di musica per l'allenamento", "ascolta i Daft Punk" o "ascolta Imagine su Spotify". eccetera.

Puoi impostare la tua app musicale predefinita nella scheda Servizi delle impostazioni dell'Assistente Google e verrà riprodotta automaticamente da quella musica da quella fonte.

Guarda qualcosa su Netflix

Per avviare Netflix e iniziare a guardare, dì "Hey Google" seguito da ciò che vuoi guardare: "Guarda Umbrella Academy su Netflix". Questo aprirà Umbrella Academy su Netflix. Non devi guardare Umbrella Academy, ma dovresti, va bene.

Ascolta le notizie

Per chiedere all'assistente di narrare le notizie dalle fonti che hai preselezionato, dì "Ehi Google" seguito da "quali sono le notizie", "notizie internazionali", "quali sono le notizie sulle elezioni statunitensi" o "notizie sportive", ecc. .

Controlla i dispositivi intelligenti

Per chiedere all'assistente di controllare i dispositivi intelligenti compatibili, dovrai configurarli. Dopodiché, puoi dire "Hey Google", seguito da "spegni le luci della cucina", "di' a Deebot di pulire la cucina", "alza il riscaldamento", ecc.

Chiedi della tua giornata

Per chiedere all'assistente il tuo briefing quotidiano, dì "Ok Google" seguito da "buongiorno", "buon pomeriggio" o "buona sera", ecc. Avrai il tempo, le riunioni imminenti, una narrazione delle notizie, ecc.

Imposta promemoria

Per chiedere all'assistente di impostare dei promemoria per te, dì "Ok Google" seguito da "imposta un promemoria...", "ricordami di comprare il latte", "ricordami di comprare il latte stasera", "ricordami di chiamare mamma", o "ricordami di fare il bucato quando arrivo a casa", ecc.

Imposta sveglie

Per chiedere all'assistente di impostare una sveglia per te, dì "Ok Google" seguito da "imposta una sveglia...", "svegliami alle 9", svegliami alle 10 tutti i giorni", "imposta la sveglia alle 8", o "mostra le mie sveglie", ecc.

Chiedi informazioni sul tempo

Per chiedere all'assistente informazioni sul tempo, di' "Ok Google" seguito da "che tempo fa", "pioverà domani", "quanto fa caldo fuori", "che temperatura fa" o "previsioni per il fine settimana", ecc. .

Scarica notizie sportive

Per chiedere all'assistente informazioni sulle notizie sportive, dì "Hey Google" seguito da "Ha vinto i Red Sox", "Ha vinto l'Arsenal", "dimmi notizie sportive", "quando è la partita di baseball", "chi è l'uomo più veloce in vita" , o "qual è il roster del Real Madrid" ecc.

Fai una domanda

Per fare una domanda generale all'assistente, dì "Ok Google" e poi poni qualsiasi domanda, ad esempio "chi è Archimede", "quanto è lontana la luna", "quante once in una tazza" o "quante once in una libbra" o "cos'è un participio penzolante" ecc. In molti casi, Google ti leggerà le informazioni, indicandoti la fonte.

Trova cose nelle vicinanze

Per chiedere all'assistente di trovare cose nelle vicinanze, dì "Ok Google" seguito da comandi come "trova un ristorante", "eventi nelle vicinanze", "hotel nelle vicinanze", "quali sono alcuni pub nelle vicinanze" o "quali film comici stanno trasmettendo" ecc. .

Trova cose durante il viaggio

Per chiedere all'assistente di trovare qualcosa mentre sei in viaggio, di' "Ehi Google" seguito da "voli per New York", "hotel a Boston", "ristoranti a Barcellona", "dove posso fare escursioni in Francia" o "È United flight 16 in orario", ecc.

Controlla il tuo prossimo volo o prenotazione

L'Assistente Google saprà cose sul tuo viaggio prenotato se hai conferme inviate tramite un account Gmail. Dì solo "Ok Google", quindi "qual è il mio prossimo volo" e otterrai un elenco dei prossimi voli. Puoi anche chiedere "quando vado a Barcellona?" e riceverai i dettagli del tuo volo per Barcellona, ad esempio.

Esegui traduzioni in tempo reale

Per chiedere all'assistente di eseguire traduzioni in tempo reale per te, di' "Hey Google" seguito da "'Ciao' in spagnolo", "'Grazie' in giapponese", "Che cos'è 'Buongiorno' in italiano" o "Traduci ' dall'aeroporto" al francese" ecc.

Effettua una chiamata

Per chiedere all'assistente di effettuare una chiamata per te, di' "Hey Google" seguito da "chiama Sally", "fai una telefonata", "chiama Alice Walker" o "chiama mamma a casa", ecc.

Mandare un messaggio

Per chiedere all'assistente di inviare un messaggio per te, dì "Hey Google" seguito da "invia un messaggio", "manda un messaggio a Eric", "invia un messaggio WhatsApp", "manda un messaggio ad Alice che arriva alle 17:00" o "di' a Sally che vengo essere in ritardo di 5 minuti", ecc.

Imposta timer

Per chiedere all'assistente di impostare un timer, dì "Ok Google" seguito da "imposta un timer", "conto alla rovescia 1 minuto", "avvia un timer per 10 minuti" o "imposta un timer per 5 minuti", ecc.

Apri qualsiasi app

Per chiedere all'assistente di aprire un'app per te, dì "Ok Google" seguito da "apri YouTube", "Apri calendario" o "Apri impostazioni Wi-Fi", ecc.

Cerca nel Play Store

Per chiedere all'assistente di trovare un'app per te nel Play Store, dì "Ehi Google" seguito da "Facebook nel Play Store", "WhatsApp nel Play Store", "Uber nel Play Store" o "Twitter nel Play Store", ecc. .

Cerca su Google

Per chiedere all'assistente di cercare su Google, dì "Ehi Google" seguito da "cerca..." seguito da qualsiasi cosa tu stia cercando, che si tratti di un'idea per le vacanze, fatti sulla zebra, battute divertenti o fatti sulla luna, ecc. .

Guarda cosa c'è sul tuo calendario

Per chiedere all'assistente di guardare il tuo calendario, dì "Ok Google" seguito da "cosa c'è nel mio calendario".

Mostra le tue foto, mostra le foto del tuo cane, cibo, bambini

Per chiedere all'assistente di mostrare le tue foto di Google, di' "Ehi Google" seguito da "mostrami le mie foto". Google Foto sa che le foto contengono, quindi restituirà anche foto di oggetti, come il tuo cane, cibo, bambini o luoghi, basta dire "mostra le mie foto delle auto" e vedrai le foto della tua auto.

Vedi le tue email

Per chiedere all'assistente di mostrare le tue email di Gmail, dì "Hey Google" seguito da "mostrami le mie email". Verranno visualizzate le email dal tuo account collegato.

Dettatura vocale nelle app

Per utilizzare l'assistente per dettare nelle app di messaggistica supportate, inclusa l'app di messaggistica di Google, tocca l'icona del microfono sulla tastiera.

Ottenere indicazioni

Per chiedere all'assistente di aiutarti a navigare, dì "Ok Google" seguito da "naviga verso casa", "vai al lavoro", "indicazioni per 100 Main Street", "Vai al bar più vicino" o "vai all'ufficio postale ", ecc. Questo calcolerà il percorso e aprirà la navigazione di Google Maps.

Sblocca il tuo dispositivo

Per chiedere all'assistente di sbloccare il tuo dispositivo, dì semplicemente "Hey Google" (deve essere abilitato nelle impostazioni dell'Assistente Google). Se ti trovi in un luogo rumoroso, potrebbe non riconoscere correttamente la tua voce.

Fatti un selfie

L'Assistente Google ti aiuterà in questo compito essenziale. Dì semplicemente "Hey Google" seguito da "fai un selfie". Questo aprirà istantaneamente la fotocamera e avvierà un conto alla rovescia 3 2 1. Ricorda di sorridere.

Lancia una moneta

Il metodo universale di decisione. Dì "Ok Google" e poi "lancia una moneta". L'assistente lancerà quella moneta e ti farà sapere se è testa o croce.

Accendi la torcia

"OK Google", quindi "accendi torcia" attiverà il flash sul tuo telefono. Ottimo per sbirciare nei buchi oscuri.

Divertimento e giochi

L'Assistente Google può essere divertente, come Siri. Ed è bravo a tenere occupata la mente quando ti senti annoiato. Ecco alcune cose che l'assistente può fare oltre a lavorare giorno e notte per soddisfare ogni tua esigenza.

Giocare un gioco

Per chiedere all'assistente di giocare, dì semplicemente "Hey Google" seguito da "gioca".

Gioca a curiosità

Per chiedere all'assistente di riprodurre quiz, dì semplicemente "Ehi Google" seguito da "riproduci quiz". Ti permetterà quindi di scegliere tra varie materie, come matematica, geografia, intrattenimento, ecc.

Dì "mi annoio"

Per chiedere all'assistente di intrattenerti, dì semplicemente "Ehi Google" seguito da "Sono annoiato". Ti permetterà quindi di fare un gioco o di raccontarti una barzelletta. Ti "sorprenderà anche con un po' di divertimento casuale".

Chiedi una poesia

Per chiedere all'assistente di recitare una poesia, dì semplicemente "Hey Google" seguito da "recita una poesia".

Chiedi uno scherzo

Per chiedere all'assistente di raccontarti una barzelletta, dì semplicemente "Hey Google" seguito da "dimmi una barzelletta". Puoi quindi chiederne uno in più.

Chiedi un numero casuale

Dì "Ok Google" seguito da "dimmi un numero casuale". Quello che verrà dopo potrebbe sorprenderti.

Chiedi l'ultimo indovinello

I fan di Tolkien avranno familiarità con questo. Dì "Ok Google" e poi "cosa ho in tasca?". Prego.

Qual è il significato della vita?

I fan di Douglas Adams potrebbero essere meno impressionati: dì "Hey Google" e poi "qual è il significato della vita?". La commedia è fantastica, ma siamo un po' rattristati dal risultato.

mi sento fortunato

Questo è forse il fiore all'occhiello delle capacità di Google Assistant. Dì "Ok Google" seguito da "Mi sento fortunato". Non rovineremo la sorpresa, ma l'Assistente Google va davvero in città nell'affrontare l'iconica domanda di Google.

Infine, diventando più filosofico...

Prova a chiedere all'Assistente Google "quando sono?"

Scritto da Maggie Tillman e Britta O'Boyle.