Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Facebook ha iniziato a inviare un messaggio al feed delle notizie dellapplicazione mobile di Facebook che consentirà agli utenti di sapere se i loro dati sono stati condivisi in modo improprio con la società di analisi dei dati Cambridge Analytica.

  • Scandalo Facebook: chiunque avrebbe potuto vedersi raschiare il proprio profilo. E sì, questo significa che tu

Quando accedi allapp mobile di Facebook, dovresti ricevere uno dei due messaggi. Uno ti indirizza semplicemente verso la sezione App e siti Web di Facebook, che ti consente di vedere dove hai utilizzato i tuoi dati di accesso a Facebook su siti Web esterni. Una volta lì, puoi rimuovere laccesso per interrompere la condivisione dei tuoi dati.

Tuttavia, se ricevi il secondo dei due messaggi, significa che i tuoi dati sono stati condivisi intatti con Cambridge Analytica. Si dice che circa un milione di utenti britannici di Facebook siano colpiti.

Il messaggio dice "Abbiamo bandito il sito web This is Your Digital Life a cui uno dei tuoi amici ha utilizzato Facebook per accedere".

"Lo abbiamo fatto perché il sito Web potrebbe aver abusato di alcune delle tue informazioni di Facebook condividendole con una società chiamata Cambridge Analytica".

Gli utenti che ricevono questo messaggio ricevono anche un collegamento per accedere alla sezione App e siti Web di Facebook, per rimuovere laccesso a eventuali siti esterni.

Lo scandalo Facebook Cambridge Analytica ha visto la società di analisi digitale con sede nel Regno Unito raccogliere dati da oltre 50 milioni di profili Facebook. La società ha lavorato sugli annunci di Facebook per la campagna elettorale di Donald Trump, ma la società insiste sul fatto che non ha utilizzato i dati durante le elezioni.

È la settimana del PC Gaming in associazione con Nvidia GeForce RTX

Da allora, il CEO di Facebook Mark Zuckerberg si è scusato e ha delineato un piano in tre fasi che descrive in dettaglio come il sito di social media limiterà laccesso ai tuoi dati, per evitare che qualcosa del genere si ripeta.

Scritto da Max Langridge.