Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Strava ha apportato una modifica di back-end al suo servizio che interrompe efficacemente la sincronizzazione dei dispositivi di terze parti tramite la sua piattaforma. Ciò ha impedito a molti utenti di Apple Watch di chiudere i propri anelli, perché i dati che una volta scorrevano verso Apple Health ora non lo sono.

Non c'è niente di così glorioso come visualizzare i dati dell'allenamento su qualcun altro. Per molti anni, gli utenti hanno accumulato dispositivi per il fitness e hanno trovato il modo di trasferire quei dati in un luogo di riposo finale.

Per molti utenti Apple, in particolare gli utenti di Apple Watch, l'ultimo posto è Apple Health. Strava è stato spesso il facilitatore per questo, consentendo a quasi tutto di sincronizzarsi con Strava e quindi fornendo un percorso per trasferire quei dati in un altro servizio, ovvero Apple Health.

Ma mentre i dati verranno sincronizzati dall'app Strava sul tuo iPhone su Apple Health, c'è una nuova posizione con i dispositivi di terze parti:

"Strava invierà automaticamente dati a Health come informazioni sul percorso, tipo di attività, distanza, tempo e calorie. Tieni presente che le attività registrate da dispositivi di terze parti (Garmin, Zwift, Wahoo, Peloton, ecc.) non verranno sincronizzate con Salute."

Questo è stato un cambiamento piuttosto brusco: non è stato annunciato alcun cambiamento di sincronizzazione e nessuna giustificazione: Strava sembrava semplicemente premere un interruttore e interromperlo.

Per alcuni dei dispositivi in quell'elenco, non è un grosso problema. Idealmente un utente Garmin dovrebbe utilizzare Garmin Connect per l'integrazione con Apple Health, piuttosto che utilizzare Strava come intermediario. Ma il mondo della sincronizzazione dei dati di fitness è spesso tutt'altro che ideale e per molte persone Strava era la soluzione ideale.

Per alcuni attori del mercato, ad esempio Hydrow, questo rende potenzialmente il loro prodotto meno attraente per gli utenti Apple, perché quel percorso è stato interrotto.

Mentre il primo istinto potrebbe essere quello di stringere un pugno arrabbiato a Strava, la compagnia potrebbe avere ragione. Si sincronizza praticamente con tutto e di solito abbastanza bene: perché dovrebbe fungere da tappabuchi dove altri sistemi falliscono?

La realtà è che i dispositivi di terze parti dovrebbero sincronizzarsi con Apple Health utilizzando HealthKit e Strava, se in realtà non vuoi far parte della comunità Strava, non dovrebbe essere la strada per quello. È un intermediario che nessuno ha chiesto e sembra che Strava non voglia più esserlo.

In definitiva, Strava ha cambiato la posizione del suo servizio negli ultimi anni, volendo essere il servizio per cui le persone pagano e da cui gli abbonati ottengono il massimo.

La domanda è se Strava pensa che gli utenti Apple potrebbero spostare la fedeltà alla sua piattaforma, perché è più facile da usare come punto finale, o se questo vedrà solo molti utenti fantasma abbandonare Strava, perché non fornisce più il servizio che desiderano .

Scritto da Chris Hall.