Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Probabilmente memorizzi molte informazioni sui tuoi dispositivi Apple e su iCloud . Potresti anche volere che amici o persone care siano in grado di accedere ai tuoi dati e ai ricordi amati dopo che te ne sarai andato.

In tal caso, puoi semplicemente configurare Digital Legacy. Ecco come.

Che cosè leredità digitale di Apple?

Leredità digitale di Apple è una nuova funzionalità che ti consente di trasmettere le tue informazioni a familiari e amici in caso di decesso.

Puoi aggiungere fino a cinque "Contatti legacy" al tuo account iCloud. Quindi, quando non ci sei, quei contatti possono semplicemente richiedere laccesso con una chiave di accesso, quindi le informazioni memorizzate nel tuo iCloud verranno consegnate loro.

Quando sarà disponibile leredità digitale di Apple?

La possibilità di aggiungere contatti legacy è attualmente attiva, grazie al rilascio degli aggiornamenti software iOS 15.2 e Monterey 12.1.

Come funzionano Digital Legacy e contatti legacy

Aggiungi un contatto legacy al tuo account

Puoi aggiungere un contatto legacy dal tuo iPhone e dal tuo Mac.

Per i dispositivi iOS: apri lapp Impostazioni > [Il tuo nome] > Password e sicurezza. Per Mac: apri Preferenze di Sistema > ID Apple > Password e sicurezza.

Da lì, sotto Contatto legacy, vedrai le opzioni e potrai seguire le istruzioni per aggiungere un contatto legacy.

Se utilizzi “In famiglia”, puoi scegliere un membro della famiglia dallelenco, ma puoi anche aggiungere qualcun altro utilizzando la sua e-mail o il suo numero di telefono. Come accennato, puoi aggiungere fino a cinque Contatti legacy di cui ti fidi per avere accesso ai dati nel tuo account dopo la tua morte.

Richiedi laccesso ai dati di una persona cara

Se sei un contatto legacy di qualcuno, potrai richiedere laccesso ai suoi dati tramite Digital Legacy ma dovrai avere una copia della sua chiave di accesso.

Quando si configura un contatto legacy, la persona amata dovrà notificare i contatti scelti e condividere la chiave di accesso. Questo può essere fatto tramite Messaggi, dopodiché una copia della chiave di accesso verrà automaticamente archiviata nellID Apple del contatto, se accetta linvito. Se un invito a diventare un contatto legacy viene rifiutato, la persona che ha impostato il contatto riceverà una notifica e potrà scegliere qualcun altro.

È anche possibile stampare la chiave di accesso, inviare un PDF della pagina delle impostazioni di Legacy Contact o salvarne una copia con i documenti di pianificazione patrimoniale.

Tuttavia, dovrai fornire una copia di un certificato di morte per richiedere effettivamente laccesso.

Come trovare e visualizzare i dati della persona amata

Una volta approvata la tua richiesta, il blocco di attivazione sul dispositivo Apple della persona amata verrà rimosso e potrai accedere ai suoi dati personali su icloud.com o scaricarne una copia da privacy.apple.com.

Su un dispositivo iOS o iPadOS, puoi persino ripristinare i loro dati da un backup iCloud. Puoi accedere ai loro dati iCloud anche su un Mac.

Che tipo di dati è accessibile?

Sarai in grado di accedere ai dati iCloud della persona amata e ai dati dellaccount ID Apple. Ciò include cose come Foto, Note e Posta.

È la settimana del PC Gaming in associazione con Nvidia GeForce RTX

Non sarai in grado di accedere o visualizzare le loro informazioni di pagamento, abbonamenti, supporti concessi in licenza o dati archiviati in Portachiavi. Ancora una volta, tutti questi dati sono accessibili dal Web o dai dispositivi Apple, quindi hai delle opzioni.

I dati dei tuoi cari saranno disponibili per sempre?

No, una volta richiesto laccesso, Apple ti darà una data di scadenza. Dopo tale data, il loro account e i loro dati verranno eliminati.

Scritto da Maggie Tillman.