Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Yubo ha fatto scalpore nel mercato delle piattaforme sociali da quando l'applicazione ha iniziato ad attrarre numerosi utenti della Gen-Z.

Sebbene garantire che i giovani utenti possano connettersi in modo sicuro e autentico con i loro coetanei sia sempre stata una sfida per le piattaforme sociali, è una sfida che Yubo si è impegnata ad affrontare.

Indipendentemente dal mezzo di comunicazione, ci sono sempre potenziali truffatori e persone con cattive intenzioni che fanno di tutto per infiltrarsi in una piattaforma e approfittare del suo pubblico. Ecco perché strumenti come la verifica dell'età sono diventati così essenziali nel mondo online.

POCKET-LINT VIDEO OF THE DAY

Yubo ha sempre preso molto sul serio la questione della sicurezza degli utenti, ma questo nuovo approccio alla verifica dell'età sta creando un nuovo precedente nel settore quando si tratta di proteggere le comunità di utenti online.

Continuate a leggere per conoscere il nuovo metodo di verifica dell'età di Yubo che sta rivoluzionando la sicurezza online.

Come funziona la verifica dell'età di Yubo

Yubo ha collaborato con il fornitore di identità digitali Yoti per implementare questo nuovo sistema di verifica dell'età, progettato appositamente per essere molto semplice e accessibile. L'obiettivo è quello di rendere il processo di verifica dell'età il più semplice possibile per gli utenti.

Il metodo prevede che gli utenti scattino un selfie in tempo reale all'interno dell'app Yubo. Non si tratta però di una normale foto, ma di un breve video che viene analizzato dall'algoritmo di Yoti per confermare che la foto è stata scattata in tempo reale e non è un'immagine falsa presa da Google o da Internet. Poi, la tecnologia di stima dell'età di Yoti analizza la foto e stima l'età dell'utente. Successivamente, la stima viene confrontata con l'età indicata dall'utente nel suo profilo al momento dell'iscrizione. Se le due corrispondono, l'età dell'utente viene verificata con successo.

Se invece le informazioni non coincidono, l'utente dovrà sottoporsi a un ulteriore processo di verifica dell'età.

Tutto questo potrebbe sembrare fantascienza, ma Yubo lo ha reso realtà.

Ecco cosa succede sotto il cofano mentre il sistema di verifica è in funzione.

Innanzitutto, è bene chiarire perché Yubo riprende un video anziché una foto. Il motivo è molto semplice: il video dimostra che l'utente sta inviando una registrazione autentica piuttosto che un'immagine proveniente da una fonte online. La richiesta di una registrazione in tempo reale è fatta per lo stesso motivo: confermare l'autenticità dell'immagine.

Yubo Yubo introduce l'innovativa verifica dell'età per il 100% degli utenti foto 1

La tecnologia che stima l'età dell'utente in base ai tratti del viso è la parte più affascinante del processo. Questa tecnologia è fornita da Yoti, un servizio di sicurezza e privacy online leader del settore che utilizza e sviluppa strumenti avanzati.

Se vi state chiedendo quanto possa essere affidabile un algoritmo del genere, la risposta è: abbastanza affidabile. La tecnologia che stima l'età ha un'accuratezza del 98,9%.

L'obiettivo finale della verifica dell'età di Yubo

A maggio Yubo ha lanciato la fase beta di questo nuovo strumento di verifica dell'età in modo limitato. All'inizio lo strumento era disponibile solo per gli utenti di 13 e 14 anni, ma l'obiettivo era quello di far verificare l'età a tutti gli utenti della piattaforma.

L'obiettivo finale è, naturalmente, la completa sicurezza online dei membri di Yubo. Ma la piattaforma non vuole rendere questa soluzione una soluzione a metà. Dopo il successo della prima prova, la diffusione di questa nuova tecnologia è stata accelerata e ora il 100% degli utenti IOS è verificato, con tre mesi di anticipo rispetto al previsto. Nelle prossime settimane, la nuova tecnologia di verifica dell'età sarà completamente distribuita agli utenti Android, che rappresentano circa il 10% degli utenti di Yubo.

Oltre a questi livelli avanzati di sicurezza per gli utenti, Yubo ha fatto in modo che il processo lasciasse spazio alla protezione dei dati e della privacy dei suoi utenti.

Poiché il processo si basa interamente sull'algoritmo che analizza l'immagine, non sono necessari documenti personali, ID o altre informazioni private (a meno che la verifica dell'utente non fallisca). Gli utenti possono verificare la propria età e continuare a utilizzare l'app senza mettere a rischio i propri dati. La tecnologia di Yoti è anche rispettosa della privacy, poiché il sistema non ha modo di collegare retroattivamente un nome o un'identità a un'immagine fornita.

Usare il potere della tecnologia per creare un ambiente sicuro

Dare potere alle giovani generazioni è stata la missione di Yubo fin dall'inizio. Il nuovo sistema di verifica dell'età introdotto dalla piattaforma rafforza ulteriormente questa missione. Grazie all'innovativa soluzione tecnologica alla base del suo sviluppo, Yubo continuerà a crescere come piattaforma sociale. E a differenza di molte altre piattaforme, Yubo è disposta ad allontanare una parte della sua base di utenti se questo significa rendere l'app il più sicuro possibile per i suoi 60 milioni di utenti di tutto il mondo.

Se volete vedere la piattaforma e le sue funzioni in azione, andate su yubo.live e unitevi alla rivoluzione Gen-Z.

Sezioni App