Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Seguendo i panni di Facebook , Instagram e Twitter , Tiktok avrebbe annunciato che sta testando il supporto per gli abbonamenti a pagamento, consentendo ai creatori di caricare i propri follower sulla piattaforma video in formato breve in cambio dell'accesso esclusivo ai propri contenuti.

Secondo The Information , TikTok non ha ancora rivelato quando gli abbonamenti a pagamento potrebbero essere distribuiti a tutti i creatori sulla sua app, ma alcuni creatori stanno attualmente testando la funzione. In una dichiarazione ai media, TikTok ha descritto la nuova funzionalità come un "concetto" e che "pensava sempre a nuovi modi per portare valore alla nostra comunità e arricchire l'esperienza di TikTok".

Tieni presente che TikTok offre l'hub Creator Next e una funzione di suggerimento per i creatori, quindi un'opzione di abbonamento a pagamento non è la sua prima incursione nella monetizzazione.

Inoltre: i migliori suggerimenti e trucchi di TikTok: la guida definitiva

Non è ancora noto come sarà la struttura retributiva, ma sarà interessante vedere se gli abbonamenti possono funzionare su TikTok. L'idea che i creatori mettano i loro video migliori dietro un paywall solo per gli abbonati non sembra divertente. Potremmo immaginare alcuni creatori che utilizzano la funzione per condividere/nascondere filmati dietro le quinte o video della "seconda parte" con più contesto.

Anche Instagram ha annunciato questa settimana che sta lanciando un test di abbonamenti, in cui i creatori possono selezionare il prezzo dei loro livelli di abbonamento che vanno da $ 0,99 a $ 99,99 al mese. In sostanza, gli utenti pagheranno questa tariffa mensile per accedere a contenuti come Vite e Storie per soli abbonati. Riceveranno anche un badge viola dal loro nome utente che mostra il loro stato.

Non dimentichiamo inoltre che Facebook ha una sua versione di abbonamenti per i creatori . E Twitter ha recentemente lanciato Super Follows. Inoltre, ci sono piattaforme di creatori come Patreon e persino OnlyFans , che consentono agli influencer di caricare i propri follower in cambio di contenuti esclusivi e talvolta audaci.

È la settimana del PC Gaming in associazione con Nvidia GeForce RTX

Ma c'è da chiedersi quanti altri abbonamenti le persone potranno prendere.

Scritto da Maggie Tillman.