Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Il gigante dei video in formato breve TikTok sta apparentemente sperimentando il limite di tempo per i suoi caricamenti, potenzialmente cercando di espandere i video a cinque minuti o più.

La piattaforma ha già allungato il tempo massimo a tre minuti di caricamento a dicembre 2020, con il consulente di social media Matt Navarra che indica tramite Twitter che potrebbe essere destinato ad aumentare ancora una volta.

Come si vede nello screenshot qui sotto, sembra che un piccolo gruppo di utenti stia ricevendo la possibilità di caricare clip di cinque minuti.

I pochi fortunati che sono stati selezionati per testare la funzione riceveranno una notifica che conferma che la piattaforma ora accetta il video più lungo, con la seguente lettura: "Carica video lunghi fino a 5 minuti dal tuo dispositivo. Assicurati di utilizzare lultima versione di TikTok prima provando la funzione sulla tua app o su tiktok.com."

Un rapido scorrimento su Twitter mostra anche che ad alcuni utenti viene anche data la possibilità di caricare video con un limite di tempo di 10 minuti, suggerendo che TikTok sta ancora valutando il nuovo limite ideale da distribuire a tutti gli utenti.

Non è nemmeno lunico cambiamento che potremmo vedere arrivare presto, con TikTok Stories - che, sì, sembra seguire lo stesso formato di Snapchat e Instagram - che si dice allinizio di questo mese e TikTok Shopping annunciato allinizio di questa settimana.

Questultima è una partnership con Shopify, che offre agli utenti aziendali la possibilità di aggiungere una scheda acquisti ai propri profili TikTok. Consente loro di presentare prodotti e collegarsi ai loro negozi online per il pagamento.

Resta da vedere se effettivamente vedremo un nuovo limite di tempo massimo, ovviamente, ma i segnali stanno certamente puntando in quella direzione.

Scritto da Conor Allison.