Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Zoom è fantastico sul tuo telefono o laptop, ma cosa succede se vuoi portarlo sul grande schermo? Forse stai guardando una lezione di yoga online o partecipando a un quiz su un pub di Zoom e vuoi avere le mani libere o vuoi semplicemente che tutto sia più grande?

Zoom offre una soluzione di conferenza professionale per le aziende - Zoom Rooms - ma come utente domestico, ne hai solo bisogno sulla tua TV. Ci sono molte opzioni per ottenere Zoom sulla tua TV, ma sostanzialmente rientrano in due aree: cablata o wireless. Il vantaggio del cavo è che è una connessione più stabile (meno errori), il vantaggio del wireless è che puoi tenere la fotocamera vicino a te.

Ecco una carrellata delle tue opzioni.

Pocket-lintCome ottenere lo zoom sullimmagine della TV 1

Usa AirPlay con Apple TV o TV abilitate per AirPlay

Uno dei modi più semplici se hai un iPhone, iPad o Mac è utilizzare AirPlay e Apple TV. Ciò ti consentirà di eseguire il mirroring del display sulla TV tramite Apple TV. Il mirroring è dove un secondo schermo mostra cosa c'è sul primo schermo.

squirrel_widget_4537663

Per dispositivi iOS

  1. Come sempre con i dispositivi Apple, assicurati che il software sia aggiornato sia su iOS o dispositivo, sia su Apple TV.
  2. Assicurati che il tuo dispositivo iOS sia connesso alla stessa rete Wi-Fi di Apple TV, altrimenti non funzionerà.
  3. Apri il Centro operativo dall'angolo in alto a destra del tuo iPhone o iPad su iPhone abilitati Face ID o su qualsiasi iPad in grado di eseguire iPadOS . Devi scorrere verso l'alto dal basso su altri dispositivi Touch ID.
  4. Tocca Mirroring schermo.
  5. Tocca il nome della tua Apple TV che appare nell'elenco. Lo schermo verrà quindi rispecchiato su Apple TV.
  6. Apri Zoom ed effettua la chiamata.
Pocket-lintCome ottenere lo zoom sullimmagine della TV 1

Per Mac e TV

Questo processo funziona anche con un Mac, quindi puoi condividere su un display AirPlay o un dispositivo compatibile, come un Roku. Se questa opzione è disponibile per te, vedrai l'icona sulla barra nella parte superiore dello schermo e quindi fai semplicemente clic per condividere lo schermo del tuo Mac con la TV. Ancora una volta, questo porta Zoom sul grande schermo.

Questa opzione funziona anche se hai un televisore recente che supporta AirPlay. Non ce ne sono molti che lo fanno, ma se hai una TV Samsung recente, ad esempio (come un modello 2019 o successivo), potresti essere fortunato. Un elenco completo dei televisori supportati è disponibile qui . Come sopra, puoi quindi AirPlay Zoom dal telefono alla TV, ricordandoti di condividere lo schermo prima di aprire l'app Zoom.

Pocket-lintCome ottenere lo zoom sullimmagine della TV 1

Rispecchia lo schermo con i dispositivi Chromecast

Chromecast fornisce un ponte ideale tra un dispositivo, il tuo telefono o PC, e il televisore. Il dongle Chromecast si collega alla TV tramite un HDMI, offrendoti un modo per controllare ciò che guardi. Normalmente questo sarebbe Netflix o Disney+ , ma supporta anche il mirroring dello schermo da telefoni Android, browser Chrome o ChromeOS (Chromebook).

Scoiattolo_widget_2709201

Dovrai trovare l'opzione cast, con il logo casting (una scatola con quello che sembra un logo Wi-Fi nell'angolo) - che vedrai nel browser Chrome (su tutte le piattaforme), il menu su ChromeOS o sul tuo telefono. I produttori di Android hanno tutti un nome diverso: Pixel, Sony, Xiaomi e altri dicono "cast", Samsung lo chiama Smart View, Huawei lo chiama Wireless Projection, altri hanno altri nomi, ma i telefoni più recenti possono farlo e lo farai trovalo nel menu delle impostazioni rapide nella parte superiore del telefono.

  1. Configura il tuo Chromecast, assicurati che il tuo telefono sia connesso alla stessa rete Wi-Fi del Chromecast.
  2. Trova l'opzione di trasmissione sul tuo telefono, cerca i dispositivi su cui condividere.
  3. Tocca il tuo Chromecast e lo schermo del telefono apparirà sulla tua TV.
  4. Apri Zoom come di consueto sul telefono, la rotazione in orizzontale ti darà la visuale migliore.

La stessa procedura di cui sopra si applica ai laptop, ma è necessario trasmettere l'intero desktop anziché solo la scheda. Questo perché Zoom vuole essere eseguito nella propria app e se stai solo trasmettendo una scheda, otterrai semplicemente quella scheda e non l'effettiva app Zoom.

Pocket-lintCome ottenere lo zoom sullimmagine della TV 1

Rispecchia il tuo schermo con Roku

Probabilmente non sapevi di poterlo fare, ma i dispositivi Roku ti permetteranno anche di eseguire il mirroring del display sulla TV e questo è supportato dall'ecosistema Android e, più recentemente, anche da Apple AirPlay. Se hai un telefono Android e un dispositivo Roku, probabilmente sei a posto.

Scoiattolo_widget_168626

Ancora una volta, l'opzione per condividere il tuo display avrà nomi diversi a seconda del telefono che hai - cast, Smart View, Wireless Projection, ecc. - ma molti telefoni supporteranno questa opzione, quindi vale la pena provare se hai un Roku.

  1. Configura il tuo dispositivo Roku normalmente, assicurati che il tuo telefono sia sulla stessa rete Wi-Fi.
  2. Trova l'opzione Cast o Mirror sul tuo telefono e cerca i dispositivi.
  3. Vedrai il tuo modello Roku, toccalo.
  4. Dovrai confermare che desideri consentire la visualizzazione del telefono sulla TV.
  5. Apri Zoom, ruota il telefono in orizzontale e il gioco è fatto.

Vale la pena notare che ogni volta che esegui il mirroring, il tuo telefono deve rimanere acceso: ciò che accade sul tuo telefono, accade sulla tua TV. Quando esegui il mirroring in questo modo, il suono verrà inviato anche alla TV, quindi se le cose sono silenziose, alza il volume sul telefono, quindi alza il volume sulla TV per ottenere il livello desiderato.

La tua TV potrebbe già supportare il mirroring

Esistono numerosi televisori che supportano le funzioni di mirroring senza bisogno di dispositivi aggiuntivi. Ad esempio, le smart TV Samsung supportano il mirroring da molti telefoni, ma in particolare dai telefoni Samsung, da diversi anni.

Potresti essere in grado di eseguire il mirroring del tuo telefono direttamente sulla TV e avviare l'app Zoom, quindi vale la pena controllare. Assicurati solo di non eseguire il mirroring sulla TV del tuo vicino.

Collegamento tramite HDMI

Il collegamento tramite cavo significa che non devi preoccuparti di far cadere il segnale wireless, quindi può essere più stabile, ma significa anche che il tuo dispositivo sorgente è quindi collegato alla TV, quindi non puoi semplicemente fare una passeggiata. Potrebbe anche significare che la fotocamera e il microfono sono più lontani da te di quanto desideri (sebbene sia possibile utilizzare i dispositivi Bluetooth per aggirare questo problema).

Ma anche cablato è molto semplice. Se hai HDMI sul tuo laptop, collegalo e collegalo alla TV. È così semplice, anche se potresti dover dire al laptop cosa sta succedendo con quel secondo display se non lo capisce da solo.

TomTom Go Navigation App è un'app di navigazione mobile premium per tutti i conducenti

Se non hai un HDMI ma hai USB-C puoi invece usarlo. Avrai bisogno di un dongle per connetterti al cavo HDMI che entra nella tua TV, ma dovrai verificarne la compatibilità. Abbiamo scoperto che alcuni adattatori non fanno nulla, quindi probabilmente è meglio che tu ne acquisti uno dal produttore del tuo dispositivo.

Puoi anche fare in modo che Zoom suoni meglio

Quindi non si tratta strettamente di portare cose sulla tua TV, perché si tratta di suono, ma vale la pena considerare. I telefoni e i laptop generalmente hanno altoparlanti e microfoni scadenti, il che ridurrà l'esperienza audio. Se stai condividendo con la tua TV, probabilmente utilizzerai l'altoparlante della TV o un sistema home cinema per l'audio, che potrebbe suonare molto meglio: questo è ottimo per una lezione di fitness in cui non c'è bisogno di dire nulla in cambio.

Un'alternativa è utilizzare un altoparlante Bluetooth. Ciò significa che puoi collegare un altoparlante Bluetooth e averlo vicino a te, sollevare il telefono dall'altra parte della stanza e sarai comunque in grado di sentire tutto. Questo è fantastico se stai ingrandendo un gruppo e se l'altoparlante ha un microfono, può essere meglio anche per quelli dall'altra parte.

squirrel_widget_168834

Se sei da solo, questo è meno importante, ma l'uso di una cuffia con microfono ti darà un suono migliore, sia perché indossi le cuffie sia perché stai usando un microfono più vicino a te.

Scritto da Chris Hall.