Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Lo Yamaha YAS-209 è lultima combinazione soundbar e subwoofer a 2.1 canali dellazienda che ha ampiamente aperto la strada al concetto di soundbar.

Cè lelaborazione DTS Virtual:X come parte del set di funzionalità, al fine di creare unesperienza più coinvolgente da due uscite degli altoparlanti. Cè persino Amazon Alexa integrato, che trasforma questa soundbar in un altoparlante intelligente completamente funzionante.

Lassenza del sistema multi-room MusicCast di Yamaha è quasi lunica assenza, ma lo YAS-209 ha un prezzo così competitivo che potrebbe essere la scelta ideale per potenziare laudio della tua TV.

Elegantemente sobrio

  • Soundbar: 930 x 62 x 109 mm; 2,7 kg
  • Sub: 191 x 420 x 406 mm; 7,9 kg
  • Disponibile in nero

Lo Yamaha YAS-209 è elegante ma sobrio, con bordi curvi e una griglia avvolgente in tessuto nero. La parte superiore è rifinita in nero opaco, che evita i riflessi dello schermo, e il design complessivo è pensato per essere attraente senza attirare leccessiva attenzione su di sé. Lidea è che la soundbar passi inosservata sotto la tua TV, espandendo la tua esperienza sonora.

YamahaRecensione della soundbar Yamaha YAS-209 image 4

Yamaha ha esteso il suo approccio minimalista al display, che è composto da una serie di piccole luci a LED sul pannello superiore. Questi LED indicano lingresso selezionato - HDMI, TV (ARC), Bluetooth e Net - insieme alla modalità surround o alla voce chiara. Cè anche un indicatore per la connessione Wi-Fi, più uno che mostra che Amazon Alexa sta funzionando.

Lo YAS-209 è estremamente ben realizzato e abbastanza largo da completare TV con schermi di dimensioni comprese tra 55 e 65 pollici. Puoi scegliere tra il posizionamento in piedi o il montaggio a parete della soundbar e con unaltezza di 62 mm non dovrebbe bloccare lo schermo se scegli il primo. Se scegli questultimo, Yamaha include fori per le viti e una dima per facilitare il montaggio.

Surround virtuale e intelligenza integrata

  • Dolby Digital, DTS, DTS Virtual:X
  • Configurazione a 2.1 canali
  • Amazon Alexa integrato

Lo Yamaha YAS-209 è progettato principalmente per potenziare rapidamente e facilmente laudio della tua TV, quindi non impazzisce in termini di funzionalità.

Il subwoofer wireless separato gestisce le basse frequenze utilizzando un driver e una porta dei bassi nella parte anteriore. È realizzato in MDF e ha uno stile che si abbina alla soundbar stessa.

Lo YAS-209 supporta i formati surround con perdita Dolby Digital e DTS, ma include anche DTS Virtual:X. Questo applica lelaborazione psicoacustica a un sistema a due canali per produrre maggiore larghezza, profondità e altezza, creando così lillusione che ci siano più di due canali.

Ci sono anche una serie di modalità audio autoesplicative: Musica, Programma TV, Film, Sport e Gioco. Inoltre cè una modalità stereo, una modalità di estensione dei bassi e una funzione vocale chiara progettata per aumentare la chiarezza dei dialoghi in programmi TV e film.

Linclusione di Alexa non solo ti consente di eseguire lo streaming da Spotify e Amazon Music, ma trasforma anche questa soundbar in un altoparlante intelligente, con piena interazione e controllo vocale.

Connessioni e controlli

  • Telecomando fisico incluso nella confezione
  • App per Apple iOS e Google Android
  • Ingresso HDMI; Uscita HDMI con ARC
  • Wi-Fi (2,4 GHz); Bluetooth 4.2
  • Ingresso ottico digitale

Lo Yamaha YAS-209 ospita tutte le sue connessioni in unarea incassata nella parte posteriore sinistra della soundbar. Qui troverai un ingresso e unuscita HDMI, con risoluzione 4K passante e alta gamma dinamica (HDR10), mentre questultimo supporta ARC (canale di ritorno audio) per il collegamento rapido a una TV senza problemi. Cè anche un ingresso digitale ottico, una porta Ethernet per una connessione cablata o Wi-Fi (2,4 GHz) e Bluetooth (Ver 4.2) se desideri connessioni senza fili.

Pocket-lintYamaha YAS-209 Soundbar Recensione immagini immagine 122

Sulla soundbar stessa ci sono alcuni controlli di base sensibili al tocco per la selezione della sorgente, il volume su/giù e laccensione/spegnimento. Cè anche un pulsante per riattivare lassistente Amazon Alexa integrato e un altro per disattivare laudio dei microfoni a distanza. Ci sono due di questi ultimi, entrambi situati nella parte superiore della soundbar, e funzionano molto bene quando interagiscono con Alexa.

Yamaha include un telecomando fisico, che è piuttosto piccolo e leggermente complicato, ma ha almeno tutti i controlli necessari per configurare e utilizzare la soundbar. Insieme a un altro pulsante di attivazione di Alexa, ci sono i tasti per selezionare le modalità surround e la funzione vocale chiara. In alternativa al telecomando, cè anche lapp Soundbar Controller, disponibile per iOS e Android.

Esecutore compiuto

  • Supporta: Flac (a 192kHz), ALAC (a 96kHz), MP3/WMA/MPEG-4 AAC (a 48kHz)
  • Soundbar: 50 W di potenza per altoparlante; Woofer da 46 mm, tweeter da 25 mm
  • Sub: amplificazione 100W; woofer da 6,5 pollici con accensione laterale

Lo Yamaha YAS-209 è incredibilmente facile da configurare, basta posizionarlo davanti alla TV - supporto o parete, a te la scelta - e quindi posizionare il subwoofer da qualche parte nella parte anteriore della stanza. Potrebbe essere wireless, ma non dimenticare che dovrai comunque collegarlo ed evitare gli angoli a meno che tu non voglia i bassi rimbombanti.

Pocket-lintYamaha YAS-209 Soundbar Recensione immagini immagine 1

Una volta installato, collega le tue sorgenti disponibili e, se hai bisogno di più di un ingresso HDMI, collega semplicemente eventuali dispositivi aggiuntivi direttamente alla tua TV e invia laudio tramite HDMI-ARC. Questo approccio ti consentirà anche di sfruttare la funzione CEC in HDMI e di utilizzare la soundbar utilizzando il telecomando della TV.

Lassociazione dei dispositivi Bluetooth è indolore e puoi aggiungere la soundbar alla tua rete utilizzando una connessione cablata o wireless. Per questultimo dovrai utilizzare lapp Soundbar Controller, ma è semplice. Una volta fatto, è facile configurare Amazon Alexa semplicemente selezionando YAS-209 come dispositivo nellapp Alexa.

Questa soundbar è sorprendentemente adatta anche come altoparlante intelligente, con i microfoni a campo lontano integrati che si dimostrano adeguatamente sensibili e consentono uninterazione senza problemi con Alexa. Il feedback è chiaro e preciso e la possibilità di riprodurre facilmente la musica in streaming è utile in assenza di MusicCast. Cè anche un controllo vocale limitato, utile quando il telecomando non è a portata di mano.

Pocket-lintYamaha YAS-209 Soundbar Recensione immagini immagine 8

In termini di qualità del suono, lo YAS-209 è un esecutore completo, con una presentazione ampia e dettagliata. Linclusione di altoparlanti decenti e una potente amplificazione aiuta senza dubbio, mentre il subwoofer fornisce un solido strato di bassi che conferisce alla soundbar un ulteriore tocco percussivo. I due sono anche ben integrati, garantendo un crossover fluido.

La Yamaha è eccellente con la musica. La gamma media è chiara e non congestionata, mentre gli alti sono puliti e privi di asprezze. Limmagine stereo è impressionante, il posizionamento degli effetti piacevolmente preciso e grazie al sub integrato i bassi sono ben sincronizzati e reattivi

Quando si tratta di programmi TV, questa soundbar continua a stupire e, nonostante la mancanza di un altoparlante centrale dedicato, i dialoghi, le voci fuori campo e i commenti sono tutti ben definiti e focalizzati. Clear Voice può essere utile se stai lottando per capire cosa sta dicendo qualcuno, ma non dovresti averne bisogno. Anche la musica, gli effetti e le basse frequenze sono resi in modo molto efficace.

YamahaRecensione della soundbar Yamaha YAS-209 immagine 6

Lo YAS-209 ha dimensioni e potenza sufficienti per creare molta presenza nella parte anteriore della stanza, consentendogli di gestire abilmente i film. Il sub aggiunge un impatto serio agli effetti a bassa frequenza e il sistema si combina per creare un palcoscenico sonoro grande e avvincente che offre un impressionante senso di scala quando si guardano i moderni successi.

I migliori altoparlanti per i giocatori PC 2022: tutto il suono e l'illuminazione RGB di cui potresti aver bisogno

Lunica cosa che manca è un vero avvolgimento surround, con la consegna ovviamente focalizzata nella parte anteriore della stanza. Tuttavia, puoi dare più presenza allaudio attivando la modalità DTS Virtual:X. Questo utilizza la precessione psicoacustica per dare allaudio multicanale un maggiore senso di immersione e funziona sorprendentemente bene, aggiungendo dimensionalità al palcoscenico. Se vuoi una maggiore complessità del suono surround, alla fine dovrai spendere più soldi per qualcosa con più uscite di canale.

Prime impressioni

Lo Yamaha YAS-209 è un esecutore compiuto che fa esattamente quello per cui è stato progettato: aggiornare il suono della tua TV senza attirare lattenzione eccessiva. Il design sobrio contiene altoparlanti di alta qualità e una potente amplificazione e, se combinato con il subwoofer wireless, i risultati hanno larghezza e profondità. Le prestazioni sonore sono chiare e precise, mentre linclusione di DTS Virtual:X aggiunge un maggiore senso di presenza surround.

Lassenza del sistema multiroom MusicCast è deludente, ma è stata chiaramente sacrificata per raggiungere un prezzo più basso. Yamaha compensa questo includendo Amazon Alexa, trasformando questa soundbar in un altoparlante intelligente completamente funzionante. Lo YAS-209 è progettato per migliorare in modo conveniente la tua esperienza sonora con il minimo sforzo, e in questo senso ha successo in modo ammirevole.

Se stai cercando una soundbar e una sub combo capaci che non rompano la banca, YAS-209 di Yamaha è unopzione stellare.

Considera anche

SonosSonos Beam immagine 1

Sonos Beam

squirrel_widget_144759

è unalternativa ovvia e costa allincirca lo stesso. Coloro che hanno già investito nellecosistema Sonos otterranno senza dubbio il massimo da Beam, ma è una soundbar decente che è facile da configurare. Funziona con Alexa e Google, ha una connessione HDMI con ARC e supporta AirPlay 2. Non cè un subwoofer separato, quindi i bassi non sono così profondi come lo YAS-209, ma il Beam offre un ampio palcoscenico sonoro, rendendolo un ottimo tuttofare.

Scritto da Steve Withers. Modifica di __LASSAVED.