Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Sonos offre una delle migliori piattaforme audio multiroom in circolazione e Sonos Play:1 è il modo più economico per iniziare con un sistema Sonos .

Prima che Play:1 fosse annunciato nel 2013, un tipico sistema Sonos partiva da oltre £ 250 e saliva rapidamente verso lalto a seconda dellaltoparlante o degli altoparlanti che avevi scelto. Era un gioco da ricchi. Il Play:1 lo ha cambiato, rendendo Sonos più accessibile grazie al suo cartellino del prezzo di £ 149 più conveniente.

Con il più recente Sonos One , dal design più fluido e con controllo vocale, e il Sonos One SL senza voce ora disponibile insieme a Play:1, il vecchio altoparlante Play:1 ha ancora un posto nel portafoglio Sonos e vale ancora la pena considerare per coloro che cercano avviare o aggiungere al loro sistema Sonos se riesci a procurartene uno?

Il nostro parere veloce

Sonos Play:1 è un piccolo grande altoparlante che ha così tanto potenziale oltre laltoparlante stesso che non possiamo raccomandarlo abbastanza come punto di partenza per abbracciare il sistema Sonos, se riesci a metterci le mani sopra. Detto questo, sei anni dopo il suo lancio e ha una seria concorrenza, con il suo più grande rivale proveniente dal Sonos One più ricco di funzionalità, così come il Sonos One SL che non è intelligente come il Sonos One ma offre lultimo caratteristiche e un design aggiornato.

Per coloro che sono allettati dal controllo vocale, Sonos Play:1 è eclissato dal Sonos One, più costoso di £ 50, che non solo offre il controllo vocale integrato per One stesso ma per qualsiasi altro altoparlante Sonos che possiedi, oltre a controlli touch e un design più snello rispetto al vecchio Play:1.

Tuttavia, per coloro che non sono interessati al controllo vocale senza interruzioni o per coloro che dispongono già di un dispositivo abilitato per Alexa o Google Assistant, Play:1 è un altoparlante perfetto per iniziare ad abbracciare il sistema Sonos o aggiungere a un sistema Sonos esistente, se puoi metterci le mani sopra. Il Sonos One SL senza voce ha preso il suo posto. Il Play:1 non suona bene come il Play:3 o il Sonos Move portatile, ma il Play:1 ti permette di ottenere il massimo dal tuo servizio di streaming musicale senza spendere una fortuna per farlo.

Aspettati che la musica in casa si moltiplichi molto rapidamente e per una buona ragione: Sonos Play:1 è fantastico.

Questa recensione è stata pubblicata per la prima volta nellottobre 2013 e da allora è stata aggiornata per riflettere il mercato attuale.

Recensione Sonos Play:1: laltoparlante di partenza perfetto per Sonos

Recensione Sonos Play:1: laltoparlante di partenza perfetto per Sonos

5 stars - Pocket-lint editors choice
Pro
  • Ottima qualità del suono
  • Design compatto
  • Audio multi-room senza interruzioni
  • Configurazione semplice
  • Compatibile con oltre 100 servizi di streaming musicale
  • Compatibile con Trueplay
  • Controllo vocale tramite dispositivo abilitato per Alexa o Google Assistant
Contro
  • Il controllo vocale richiede un dispositivo aggiuntivo
  • Sonos One e Sonos One SL hanno un design più fluido
  • Una qualità del suono non buona come Play:3 o Sonos Move

squirrel_widget_124312

Design

  • 161,45 x 119,7 x 119,7 mm, 1,85 kg, come Sonos One
  • Opzioni di colore bianco o nero
  • Controlli dei pulsanti fisici
  • Porta Ethernet, Wi-Fi, foro per vite di montaggio

Sonos Play:1 è un grazioso altoparlante da scaffale progettato per essere posizionato su uno scaffale o sul bancone della cucina. Con le dimensioni di un grande vaso Kilner, circa 16 cm di altezza, non avrai problemi a montare laltoparlante Play:1 in qualsiasi stanza, in qualsiasi situazione, ma avrai bisogno di una presa di corrente nelle vicinanze poiché non è alimentato a batteria e quindi non portatile come il più recente Sonos Move , nonostante ciò che suggerisce le sue piccole dimensioni.

È anche sorprendentemente pesante. A differenza del Play:3 , il prossimo altoparlante Sonos di dimensioni maggiori che ha un design più piatto e più ampio e un ingombro maggiore, il Play:1 ha un approccio più arrotondato nel suo design con un motivo a rete esterno che avvolge quasi tutto intorno, come il altoparlanti Sonos One e Sonos One SL più recenti. È disponibile in una finitura nera o bianca, quindi non ci sono colori sgargianti alla moda in offerta, come ci sono con le Sonos One Hay Editions.

Pocket-lintsonos riproduci immagine 6

Play:1 mantiene le opzioni dei pulsanti al minimo, che è standard per gli altoparlanti Sonos, con i modelli più recenti come Sonos Beam , Playbase , Sonos One, Sonos One SL e Sonos Move che optano per i controlli touch capacitivi sui pulsanti fisici. Dato che Play:1 è uno degli altoparlanti più vecchi della gamma Sonos ora, tuttavia, troverai i pulsanti fisici su e giù del volume e un pulsante di riproduzione/pausa sulla parte superiore dellaltoparlante.

Il pulsante di riproduzione/pausa sostituisce il pulsante di disattivazione dellaudio che si trova sugli altoparlanti Sonos anche meno recenti, come Play:3 e Play:5 originale . Mette in pausa la tua musica in streaming, come ci si potrebbe aspettare, piuttosto che semplicemente silenziarla ma utilizzando ancora la larghezza di banda e la riproduzione, mentre un doppio tocco del pulsante passa alla traccia successiva in coda come un pratico trucco.

Sul retro di Play:1 troverai un foro per vite per il montaggio di questo altoparlante compatto a una parete e una presa Ethernet se desideri collegare il Play:1 alla rete anziché collegarlo in modalità wireless. Sonos utilizza una rete mesh wireless sicura che è una delle migliori in circolazione con poche interruzioni audio, quindi la porta Ethernet sarà probabilmente ridondante per la maggior parte, tranne quando richiesto durante la configurazione iniziale.

Pocket-lintsonos riproduci immagine 5

In origine, Sonos ti richiedeva di acquistare un Sonos Bridge per connettere i tuoi altoparlanti Sonos alla tua rete Wi-Fi per consentire agli altoparlanti di parlare tra loro e consentirti di controllarli tramite lapp, ma non è più così, rendendo tutto molto più facile.

Migliori altoparlanti Bluetooth 2022: i migliori altoparlanti portatili per ogni budget

Una presa di corrente ordinata - che non avremmo mai pensato di ritrovarci a dire - si inserisce sotto, mantenendo il cavo di alimentazione nascosto. Questo è lo stesso su Sonos One e Sonos One SL.

Caratteristiche

  • Compatibile con oltre 100 servizi di streaming musicale
  • Controllabile tramite lapp Sonos
  • Audio multi-room
  • Associazione stereo possibile

Sonos funziona bene con oltre 100 servizi di streaming musicale tra cui Spotify , Apple Music , Amazon Music, Tidal, Deezer, TuneIn Radio e un intero stack di cui probabilmente non hai mai sentito parlare. Accedi al tuo rispettivo account (o account) con uno qualsiasi dei servizi compatibili e puoi trasmettere musica in streaming a tuo piacimento, sebbene Sonos ti permetta anche di riprodurre musica dal tuo dispositivo sincronizzato, sia che il tuo smartphone o tablet, sia un NAS unità.

Il controllo di Sonos Play:1 può essere eseguito in diversi modi, a seconda della configurazione. Il modo tradizionale è tramite lapp Sonos, disponibile per smartphone, tablet e desktop, ed è una piattaforma fantastica che è eccezionalmente facile da usare. Attraverso lapp Sonos, puoi fare qualsiasi cosa, dal controllo del volume, saltare i brani e creare playlist per aggiungere un nuovo altoparlante Sonos al tuo sistema, accedere a un nuovo servizio musicale e raggruppare gli altoparlanti Sonos, se sei abbastanza fortunato da averne più di uno nel tuo sistema.

Pocket-lintsonos riproduci immagine 3

Raggruppare gli altoparlanti Sonos ti consente di riprodurre la stessa musica in ogni stanza in cui hai un altoparlante Sonos, ma puoi anche scegliere di riprodurre musica diversa in stanze diverse contemporaneamente. Abbiamo fatto ascoltare ai bambini Bieber mentre noi ascoltiamo Brahms con un po di whisky. È qui che Sonos si distingue dalla concorrenza, offrendo eccellenti capacità multiroom.

Tramite lapp Sonos, potrai anche accoppiare due Sonos Play:1 per creare una coppia stereo per una configurazione 5.1 se disponi di Sonos Playbar , Sonos Beam o Playbase e Sonos SUB , come puoi con Play: 3, Play:5, Sonos One e Sonos One SL. Tuttavia, per creare una coppia stereo di altoparlanti Sonos, i due altoparlanti che stai accoppiando dovranno essere lo stesso altoparlante, a meno che non si tratti di Sonos One e Sonos One SL, quindi non puoi accoppiare un Play:1 con un Sonos One o Sonos Una SL per esempio, nonostante offrano la stessa composizione e siano le stesse dimensioni.

Controllo vocale tramite Alexa e Google Assistant

  • Controllo vocale con dispositivo abilitato Alexa
  • Controllo vocale con dispositivo abilitato per lAssistente Google
  • Può anche controllare tramite Spotify e Tidal

Tuttavia, lapp Sonos non è più lunico modo per controllare Sonos Play:1 o Sonos System, anche se quando è arrivato Play:1 lo era. Sonos invia regolarmente aggiornamenti al suo sistema, che hanno incluso la possibilità di utilizzare Spotify Connect per inviare musica direttamente dallapp Spotify agli altoparlanti Sonos e gli utenti di Tidal possono anche inviare musica direttamente dallapp Tidal agli altoparlanti Sonos.

  • Come controllare Sonos tramite Spotify

Uno dei più grandi aggiornamenti che ha spinto è stato però il controllo vocale. Sonos One, Sonos Move e Sonos Beam sono dotati di controllo vocale integrato con una serie di microfoni incorporati, ma Play:1 richiede laggiunta di un dispositivo abilitato per Amazon Alexa, come Amazon Echo o Echo Dot , un Assistente Google -dispositivo abilitato come Google Home o Google Home Mini o Sonos One, Sonos Move o Sonos Beam per controllarlo con la voce.

Pocket-lintsonos riproduci immagine 2

Il dispositivo abilitato per Alexa o il dispositivo abilitato per lAssistente Google viene utilizzato per inviare musica e altre tracce audio al tuo altoparlante Sonos e, sebbene non sia unesperienza così fluida come il controllo vocale su Sonos One, Sonos Move o Sonos Beam, è molto facile una volta impostato. Ad esempio, potresti dire al tuo dispositivo abilitato Alexa, "Alexa, riproduci Justin Bieber nel soggiorno (o ovunque tu abbia impostato il tuo Play:1) e la musica di Bieber inizierà a suonare sul tuo Play:1 .

Se sei un utente dellAssistente Google, puoi dire al tuo altoparlante Google Home "Ok Google, alza Sonos" e il volume dellaltoparlante Play:1 aumenterà senza che tu alzi un dito.

È possibile riprodurre qualsiasi cosa lapp Sonos riconosca e puoi anche riprodurre o riprodurre in ordine casuale le playlist Sonos che hai creato manualmente. A differenza di Sonos One, Play:1 non diventa un assistente vocale, con Alexa o Google Assistant che diventano effettivamente il controller Sonos, ma è unottima funzionalità aggiuntiva da avere per chiunque abbia un dispositivo abilitato Alexa o un dispositivo Google Assistant che vuole il controllo vocale per il suo Play:1.

Se non disponi di un dispositivo abilitato per Alexa o di un dispositivo Google Assistant e desideri il controllo vocale, potresti prendere in considerazione Sonos One, soprattutto perché la differenza di prezzo di £ 50 tra Play:1 e Sonos One dovrà essere speso per un Echo Dot o Google Home Mini per ottenere la funzionalità di controllo vocale.

Qualità del suono e prestazioni

  • Due amplificatori in classe D
  • 1x tweeter, 1x mid-woofer

In termini di prestazioni audio, cè una notevole differenza nella capacità del Play:1 rispetto al prossimo altoparlante della gamma Sonos, il Play:3, ma cè da aspettarselo a £ 100 in meno. Anche Play: 3 non è più disponibile tramite Sonos, come Play:1 non segue il lancio di Sonos One SL, rendendo il prossimo altoparlante Sonos Move, che è significativamente più costoso. Il Play:1 suona ancora alla grande, offrendo le stesse capacità di qualità del suono di Sonos One e Sonos One SL.

Le prestazioni di Sonos Play:1 variano a seconda della stanza in cui lo metti, ma per la maggior parte delle case del Regno Unito, ad esempio stanze piccole, è più che sufficiente per riempire la stanza di suoni. In effetti, regge anche nelle stanze più grandi. Tuttavia, abbiamo scoperto che funzionava meglio a livelli più alti, una caratteristica che abbiamo riscontrato con molti degli altoparlanti Sonos Play nella nostra esperienza.

Pocket-lintsonos riproduci immagine 4

I livelli dei bassi sono ricchi su Play:1 e laltoparlante gestisce bene anche gli alti. Abbiamo provato un certo numero di band e artisti con laltoparlante, inclusa la colonna sonora di Inception carica di bassi, fino ai Rolling Stones, David Bowie e tutte le ultime uscite in classifica.

Se il suono risulta un po spento, hai un certo controllo sulle impostazioni dellequalizzatore , inclusi alti e bassi e volume attraverso lapp Sonos, e Play:1 è anche compatibile con Trueplay, che ti consente di sintonizzare laltoparlante al suo lambiente circostante utilizzando un dispositivo iOS, anche se lambiente circostante si trova in un armadio. Vale la pena rimuovere qualsiasi custodia protettiva che hai sul dispositivo o dovrai eseguire la sintonizzazione Trueplay due volte.

Per ricapitolare

Per coloro che non sono interessati al controllo vocale o alle ultime funzionalità, Play:1 è laltoparlante perfetto per iniziare ad abbracciare il sistema Sonos o per aggiungerlo a un sistema Sonos esistente, se riesci a metterci le mani sopra. Si tratta di ottenere il massimo dal tuo servizio di streaming musicale senza spendere una fortuna per farlo.

Scritto da Stuart Miles e Britta O'Boyle.