Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Recensione del Samsung HW-Q950A: L'ultimo suono immersivo dell'home cinema

, Collaboratore · ·
Revisione Una valutazione o critica di un servizio, prodotto o sforzo creativo come l'arte, la letteratura o una performance.

(Pocket-lint) - La Samsung HW-Q950A è la prima soundbar 2021 dell'azienda, che aggiunge due canali in più negli altoparlanti posteriori wireless per rendere la decodifica audio Dolby Atmos e DTS:X basata sugli oggetti con un sistema a 11.1.4 canali impareggiabile e coinvolgente (che è 11 uscite intorno al campo anteriore (inclusa la proiezione dall'alto), un subwoofer per i bassi centrali e quattro extra per gestire l'immersione posteriore).

È un pacchetto globale completo che include anche eARC, Dolby Vision e HDR10+ passthrough, AirPlay 2, Auto EQ, e Amazon Alexa integrato, insieme a funzioni proprietarie come SmartThings, Tap Sound e Q Symphony. Spiegheremo nel corso di questa recensione perché ognuna di queste è di interesse e cosa possono fare per ottimizzare la vostra uscita audio.

In effetti, l'HW-Q950A è un sistema di soundbar home cinema impilato. C'è qualcosa che può rivaleggiare con Samsung al suo meglio?

Il nostro parere veloce

Il Samsung HW-Q950A produce un livello sbalorditivo di immersione con contenuti Dolby Atmos e DTS:X, soprattutto grazie ai 16 canali audio. L'ampio palcoscenico anteriore si fonde perfettamente con i canali laterali, posteriori e sopraelevati per dirigere fluidamente gli effetti nella stanza. L'Auto EQ assicura una configurazione complessiva del sistema coesa, integrando il potente subwoofer per produrre una base di bassi.

Che si tratti di un film di successo, del tuo programma televisivo preferito, di musica o di giochi, questo performer imponente ti farà sorridere. C'è una serie di caratteristiche che guadagnano tutte il loro posto, il che significa che a parte qualche piccola lamentela, l'HW-Q950A è praticamente perfetto. Non otterrete un audio home cinema migliore a casa vostra, a meno che non andiate fino in fondo e compriate un complesso sistema di separazione.

5 stars - Pocket-lint editors choice
Pro
  • Immersione sonora completa
  • Bassi ben integrati
  • Funzione Auto EQ
  • Supera Dolby Vision e HDR10+
  • AirPlay 2 e Alexa integrati
Contro
  • Nessun Chromecast
  • App SmartThings limitata
  • Il display è sulla parte superiore della soundbar
Show squirrel Widget

We check 1,000s of prices on 1,000s of retailers to get you the lowest new price we can find. Pocket-lint may get a commission from these offers. Read more here.

Il Samsung HW-Q950A ha un design identico al suo predecessore(il Q950T), con un cabinet lifestyle-friendly avvolto in tessuto nero Kvadrat. È discreto ed elegante, con una costruzione solida, ma conserva anche un paio di fastidiose stranezze - che qui busseremo alla testa e toglieremo di mezzo presto.

In primo luogo, i controlli touch sulla parte superiore della soundbar sono neri su uno sfondo nero, rendendoli difficili da vedere. In secondo luogo, il display è ancora sulla parte superiore, il che lo rende impossibile da vedere quando si è seduti e lo rende in gran parte inutile (in più significa che la luce proietta verso l'alto, cosa che non si vuole vicino a qualsiasi bordo riflettente della superficie TV).

Ma questo è tutto ciò che possiamo dire che potrebbe essere migliorato, dato che per il resto il design degli altoparlanti e le disposizioni sono al top.

Anche il subwoofer attivo senza fili è lo stesso di prima, con un design bass-reflex con porta posteriore, amplificazione integrata e un driver da 8 pollici a fuoco laterale. È ben fatto, anche con un cabinet nero e tessuto Kvadrat sopra il woofer stesso.

Gli altoparlanti posteriori attivi senza fili corrispondono anche all'estetica generale del design, con una finitura nera e griglie in tessuto Kvadrat. Per questo modello Q950A Samsung ha stipato driver anteriore, superiore e ora laterale-firing per un maggiore senso di immersione

Pocket-lint

La natura wireless del sub e dei diffusori posteriori rende l'installazione più facile, senza la necessità di lunghi cavi in giro per la stanza, ma non dimenticate che avrete bisogno di collegare tutti e tre alle prese a muro a causa della loro amplificazione incorporata. Questo potrebbe richiedere un po' di inventiva.

La caratteristica principale della Samsung HW-Q950A è la sua capacità di decodificare Dolby Atmos e DTS:X - i formati audio basati sugli oggetti - utilizzando una disposizione dei diffusori a 11.1.4 canali completamente immersiva. Questo si ottiene attraverso una combinazione di tre altoparlanti che sparano in avanti sulla soundbar, combinati con uno ad entrambe le estremità per i canali di larghezza, due altoparlanti angolati per i canali laterali e una coppia di altoparlanti verso l'alto per i canali in alto.

Samsung

Gli altoparlanti posteriori senza fili forniscono i canali surround, mentre i driver orientati verso l'alto forniscono i canali superiori posteriori e i nuovi driver orientati lateralmente creano i canali laterali posteriori. Infine, il subwoofer wireless gestisce tutti i bassi e gli effetti a bassa frequenza. Questo è un totale di 15 altoparlanti più il sub, che comprende un incredibile 22 driver in totale, e alimentato da un totale di 616W di amplificazione. Questa è una configurazione seria per la casa!

Ci sono quattro modalità di suono: Standard, che decodifica l'audio in entrata senza modifiche; Surround, che up-mixa l'audio per sfruttare tutti gli altoparlanti disponibili; Game Pro, che crea un'esperienza di gioco più coinvolgente; e Adaptive Sound, che analizza il segnale e ottimizza automaticamente l'audio utilizzando l'elaborazione in tempo reale.

Pocket-lint

Nuovo per il 2021 è SpaceFit Sound+, che offre due metodi di impostazione della soundbar. Il primo utilizza il microfono e l'elaborazione in un TV Samsung compatibile. Il secondo viene eseguito tramite l'app SmartThings e applica l'equalizzazione automatica (EQ) utilizzando un microfono nel subwoofer e toni di prova interni per misurare l'acustica della stanza e regolare la configurazione del sistema.

L'HW-Q950A supporta anche Q Symphony, consentendogli di sincronizzarsi con gli altoparlanti integrati di qualsiasi TV Samsung compatibile per creare un soundstage anteriore ancora più grande. C'è anche la funzione Tap Sound, che permette ai possessori di telefoni Samsung di passare la riproduzione di musica dal loro dispositivo mobile alla soundbar semplicemente toccandolo contro il cabinet (ottenere un mixdown Dolby Atmos su Tidal e questo potrebbe essere piuttosto speciale).

La soundbar supporta numerosi servizi di streaming musicale, tra cui Amazon Music, Spotify, Deezer, TuneIn e Samsung Music. È anche possibile accedere a Apple Music grazie all'inclusione di AirPlay 2. Supporta anche Hi-Res Audio fino a 24-bit/192kHz, insieme ai formati di file AAC, MP3, WAV, OGG, FLAC, ALAC e AIFF.

Pocket-lint

Infine, il Q950A viene fornito con Amazon Alexa integrato, rendendo questa soundbar un assistente intelligente completamente funzionante. È facile da configurare utilizzando l'app Alexa, permette agli utenti di fare domande, ascoltare musica o podcast e godere del controllo vocale a mani libere. C'è un microfono a distanza incorporato nella soundbar stessa, ma questo può essere disattivato per la privacy se si preferisce.

Il Samsung HW-Q950A ha due ingressi HDMI e un'uscita HDMI, con quest'ultima che supporta eARC. Questo aiuta a mitigare il numero limitato di ingressi, e tutte le connessioni HDMI supportano la risoluzione 4K fino a 60 fotogrammi al secondo, ALLM (auto low-latency mode), VRR (variable refresh rate), e HDR (high dynamic range), incluso il passthrough dei formati HDR10+ e Dolby Vision.

L'unica altra connessione fisica è un ingresso digitale ottico, che dovrete usare se la vostra TV non supporta l'ARC (canale di ritorno audio). Questo è improbabile se state comprando questo tipo di configurazione della soundbar.

Pocket-lint

In termini di connessioni wireless ci sono Wi-Fi, Bluetooth e Apple AirPlay 2r. Tuttavia, non c'è ancora il supporto per Chromecast di Google.

Ci sono controlli di base sulla soundbar per il multi-funzione (on/off e selezione della sorgente), volume su/giù e microfono on/off. Ci sono anche opzioni di controllo usando l'app SmartThings, controllo minimo usando un telecomando TV via HDMI-ARC e persino controllo vocale.

L'app SmartThings è molto efficace, offrendo accesso alla maggior parte delle impostazioni della soundbar. Tuttavia ne mancano ancora alcune, come i livelli dei canali, il che è un peccato perché per regolarle si è costretti a usare il telecomando in dotazione e un display che non si vede.

Pocket-lint

Il controller incluso ha pulsanti centrali di navigazione e play/pausa, un pulsante di controllo del suono per impostare alti, bassi e sincronizzazione audio, un pulsante di selezione della sorgente, un pulsante di accoppiamento Bluetooth, selezione della modalità audio, volume su e giù, mute, e un controllo per impostare anche il livello del subwoofer.

Il Samsung HW-Q950A è più facile da configurare rispetto ai modelli precedenti grazie all'inclusione di una funzione Auto EQ. Questo è principalmente progettato per integrare il subwoofer ed eliminare gli aspetti più egregi della stanza alle frequenze più basse. Si può attivare e disattivare nell'app SmartThings, e con questa funzione i bassi sono più stretti e il soundstage più coeso. I bassi sono difficili da controllare, soprattutto quando si riflettono verso gli angoli della stanza, per esempio, quindi questo è un modo intelligente per contrastarli.

Mentre questa soundbar non si affida alla psicoacustica per creare un senso di immersione, avrete bisogno di pareti laterali e soffitto riflettenti per apprezzare pienamente i driver che sparano in tutta la stanza. È possibile regolare manualmente i livelli dei canali, ma questi controlli regolano la sinistra e la destra allo stesso tempo, quindi questa soundbar non è davvero adatta a stanze asimmetriche.

Samsung

Una volta configurato, il Q950A è un cracker assoluto. I suoni emanano da tutta la stanza, e quei 15 canali vi immergono in un emisfero di suono, muovendo gli effetti senza soluzione di continuità con una fluida tridimensionalità. Non sperimenterete meglio il Dolby Atmos e il DTS:X, a meno che non scegliate un sistema separato più costoso e meno conveniente. Oppure, sai, esci di casa e vai in un cinema tutto per te.

Chaos Walking ha una colonna sonora Atmos esagerata, letteralmente, perché la premessa del film è che i pensieri degli uomini si sentono ad alta voce. Come risultato, i canali in alto ricevono un allenamento approfondito, con le voci che fluttuano a mezz'aria. L'altoparlante centrale assicura che il dialogo reale sia chiaro, mentre gli effetti surround sono posizionati con precisione, e il sub dà alle scene d'azione una spinta in più.

La stessa impressionante performance si applica al DTS:X, e l'azione non-morta di Zombieland: Double Tap è un'esplosione assoluta. Dai titoli di testa questa soundbar produce una grande presenza frontale e un sacco di colpi in basso da quel potente sub. I dialoghi rimangono chiari, gli effetti surround sono posizionati con precisione, e gli overhead sono usati efficacemente durante il climax.

Mentre l'audio immersivo è chiaramente il principale punto di vendita di questa soundbar, sarete felici di sapere che si comporta altrettanto bene con il normale audio a 5.1 canali. La capacità del sistema di produrre un solido palcoscenico anteriore e un'abbondante presenza surround è sicura di migliorare la tua esperienza visiva, sia che tu stia guardando la TV, lo streaming del tuo spettacolo preferito o il gioco.

Pocket-lint

L'HW-Q950A non è male neanche con la musica, producendo un'eccellente immagine stereo, voci chiaramente definite, strumenti di guida e batterie che mantengono un potente ritmo percussivo. Di conseguenza, questa soundbar è un fantastico tuttofare, offrendo prestazioni altrettanto impressionanti con contenuti meno esigenti, come fa con le colonne sonore audio coinvolgenti.

La modalità audio Standard è probabilmente la migliore per ascoltare la musica, in quanto mantiene la natura stereo originale delle registrazioni. Tuttavia, la modalità Adaptive Sound può essere una buona impostazione generale per guardare la TV, e la modalità Surround up-mixa le colonne sonore dei film non coinvolgenti per fare pieno uso di tutti quegli altoparlanti extra.

Per ricapitolare

Questa soundbar aggiunge più altoparlanti per offrire un'esperienza convincente a 11.1.4 canali con decodifica audio basata su oggetti Dolby Atmos e DTS:X. L'inclusione di eARC, Dolby Vision e HDR10+ passthrough, Apple AirPlay 2, e Amazon Alexa integrato, assicurano anche un pacchetto complessivo completo. Pochi possono migliorare questa esperienza home cinema sonora.

Scritto da Steve Withers. Modifica di Stuart Miles.