Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - La Philips Fidelio FB1 è stata annunciata al CES all'inizio del 2022 e ora l'abbiamo finalmente vista dal vivo.

All'evento IFA di TP Vision a Berlino, abbiamo potuto assistere a una dimostrazione della nuova soundbar e della sua famiglia modulare di diffusori home cinema wireless.

L'aspetto è sicuramente quello giusto, quindi andiamo a vedere cosa ha da offrire.

Il nostro parere veloce

Il Philips Fidelio FB1 offre un'eccellente connettività e un design sobrio ed elegante.

Non abbiamo ancora avuto modo di ascoltarlo senza il subwoofer opzionale FW1, ma la coppia insieme suona in modo eccellente.

Il subwoofer ha un costo aggiuntivo significativo, tuttavia, e siamo molto interessati a vedere come si comporta l'FB1 da solo.

Aggiorneremo questa recensione quando avremo avuto più tempo a disposizione con la soundbar, ma la nostra prima esperienza è stata molto piacevole.

Philips Fidelio FB1: recensione iniziale: Suono Atmos modulare premium

Philips Fidelio FB1: recensione iniziale: Suono Atmos modulare premium

Pro
  • Look and feel premium
  • Aggiornabilità modulare
  • Chromecast integrato
  • Ampia gamma di servizi compatibili con DTS Play-Fi
  • Audio eccellente
Contro
  • Abbastanza costoso se si opta per il sistema completo

squirrel_widget_12855258

Il design

  • Rivestimento e accenti in pelle scozzese Muirhead
  • Griglie in rete metallica

Il Fidelio FB1 ha un'estetica di classe, con la maggior parte dei lati visibili coperti da una griglia metallica traforata di colore grigio scuro. Il tutto è completato da sottili accenti in pelle Muirhead che si trovano lungo i bordi smussati e anche sul pannello di controllo centrale che si trova sul pannello superiore.

POCKET-LINT VIDEO OF THE DAY

Questa finitura si abbina ai diffusori FS1 e al subwoofer FW1, che insieme completano la soluzione audio surround wireless Fidelio.

Il pannello di controllo in pelle di Muirhead si sente benissimo sulla mano, quindi possiamo capire perché Philips abbia scelto di utilizzarlo, ma immaginiamo che molte persone saranno meno convinte.

Di certo non sarà la soundbar preferita dagli appassionati di audio vegano, anche se, a quanto pare, si tratta di una delle opzioni in pelle più ecologiche, se siete interessati a questi aspetti.

Nel complesso, si tratta di un design piuttosto sottile, che si adatterebbe alla maggior parte dei salotti. L'FB1 è molto meno eccitante da vedere rispetto ai fratelli Ambilight FS1, ma si tratta di una soundbar, quindi non si vuole che distragga dall'azione sullo schermo.

Caratteristiche

  • Chromecast integrato
  • Supporto per Spotify Connect, Siri, Google e Alexa
  • DTS Play-Fi multiroom e suono surround wireless

La Fidelio FB1 è ricca di funzioni, la più importante delle quali è l'introduzione della piattaforma wireless Fidelio. Ciò significa che la soundbar può essere abbinata al subwoofer FW1 e a due FS1 che fungono da diffusori posteriori.

Funziona proprio come la soluzione home cinema di Sonos, in quanto è possibile acquistare ogni unità separatamente e aggiornarla a seconda delle esigenze.

La differenza rispetto al sistema Sonos, tuttavia, è la piena integrazione Atmos, con doppi diffusori rivolti verso l'alto sulla barra e su ciascuno dei satelliti FS1. Quando l'intero gruppo viene utilizzato insieme, si ottiene una configurazione 7.1.4 e il sub ottimizza in modo intelligente la sua frequenza di crossover per adattarsi ai diffusori abbinati.

Per quanto riguarda il collegamento al televisore, è disponibile una connessione HDMI eARC, oltre al supporto per l'ingresso ottico e una sorgente HDMI aggiuntiva. Come ci si aspetta, la soundbar utilizza una connessione Wi-Fi e l'app DTS Play-Fi per i servizi di streaming e la funzionalità multiroom, ma offre anche la riproduzione Bluetooth, un ulteriore vantaggio rispetto ai suoi rivali Sonos.

Con Apple Airplay e Chromecast integrati, sarà difficile trovare un servizio di streaming che non possa essere riprodotto attraverso la Fidelio FB1.

Qualità del suono

  • Configurazione 7.1.2
  • 15 driver, 310 watt RMS
  • Contenitori indipendenti per i canali sinistro, centrale e destro

In questa fase abbiamo avuto solo una breve dimostrazione con il Fidelio FB1 e non in un ambiente ideale, quindi è probabile che la nostra esperienza a casa differisca in qualche modo.

Inoltre, non abbiamo ancora ascoltato l'FB1 da solo, senza il subwoofer FW1, che ovviamente gli conferisce un enorme vantaggio sulle basse frequenze. Detto questo, quello che abbiamo ascoltato finora dalla soundbar è eccellente.

È la settimana della sicurezza domestica su Pocket-lint

La musica suona precisa e dettagliata, ma non eccessivamente clinica, con un'eccellente presentazione delle voci. Ciò è favorito dalle note basse calde e potenti gestite dal driver da 8 pollici della FW1 che spara verso il basso e dai grandi radiatori montati lateralmente.

Con i film, la barra offre un suono spazioso e avvolgente. Naturalmente, con il subwoofer inserito, le esplosioni nelle scene d'azione sono potenti e fragorose. Quello che ci interessa di più scoprire, però, è come si comporta la soundbar da sola.

Da quello che abbiamo sentito finora, abbiamo grandi speranze. L'FB1 sarà disponibile a ottobre, insieme all'FW1 e all'FS1, quindi non dovrebbe passare molto tempo prima di poterlo ascoltare.

squirrel_widget_12855258

Per ricapitolare

Il Philips Fidelio FB1 è una soundbar potente, progettata con precisione e dotata di un'ampia gamma di connettività. Prima di esprimere il nostro giudizio, dovremo ascoltarne di più, ma per ora il suono è buono.

Scritto da Luke Baker.