Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Panasonic è meglio conosciuta per i suoi televisori e lettori, con le soundbar dellazienda che spesso cadono tra le crepe. È un peccato perché Panasonic produce soundbar molto buone, di cui lSC-HTB900 rappresenta lingresso di punta per il 2019.

Questa combinazione di soundbar e subwoofer a 3.1 canali supporta Dolby Atmos e DTS:X, grazie allapplicazione dellelaborazione psicoacustica, insieme a 4K, HDR e audio ad alta risoluzione. È stato anche messo a punto da Technics e funziona con Google Assistant, rendendolo un abile tuttofare.

Il nostro parere veloce

La Panasonic SC-HTB900 fa un sacco di cose molto bene: è costruita solidamente, ha un bell'aspetto e una serie ragionevole di caratteristiche. Anche se è vero che usare la psicoacustica per creare l'illusione di una maggiore immersione non è mai efficace come avere semplicemente più altoparlanti, questa soundbar a 3.1 canali fa un buon lavoro per dare maggiore presenza all'audio, portandolo nella stanza.

L'uso di woofer e tweeter di alta qualità significa che la musica a due canali suona in modo eccellente, mentre il canale centrale dedicato assicura un dialogo chiaro e focalizzato. Il sistema nel suo complesso ha molta potenza, permettendo di andare forte senza distorcere, e il subwoofer può fornire bassi profondi pur rimanendo integrato con gli altri tre diffusori.

Il coinvolgimento di Technics ha pagato dividendi in termini di qualità del suono, e ci sono caratteristiche utili come il supporto Hi-Res Audio, Chromecast e la capacità di lavorare con Google Assistant. La mancanza di HDR10+ e Dolby Vision è un'omissione frustrante, dato che i televisori e i lettori UHD Blu-ray dell'azienda li supportano, rendendo ironicamente questa soundbar meno conveniente per i fan di Panasonic.

Recensione della soundbar Panasonic SC-HTB900: tecniche ottimizzate per la precisione

Recensione della soundbar Panasonic SC-HTB900: tecniche ottimizzate per la precisione

4.0 stelle
Pro
  • Buon suono complessivo
  • Dolby Atmos e DTS:X
  • Abbondanza di bassi
  • Bel design e costruzione solida
Contro
  • Nessun Dolby Vision/HDR10+ passthrough
  • Nessun supporto eARC
  • Elaborazione immersiva limitata

squirrel_widget_167914

Design: semplice ma efficace

  • Subwoofer: 180 x 408 x 306 mm; 5,4 kg
  • Barra audio: 1050 x 78 x 129 mm; 6,0 kg
  • Disponibile in nero opaco

Panasonic ha adottato un approccio semplice al design dellHTB900, utilizzando un cabinet rettangolare con un bordo anteriore curvo e una finitura in metallo spazzolato nero. Nella parte anteriore troverai una griglia metallica che copre i tre altoparlanti, mentre cè un display di base che può essere oscurato o spento.

La qualità complessiva della costruzione è molto buona, riflettendo il prezzo. Questa soundbar è progettata per schermi di dimensioni pari o superiori a 48 pollici, ma il fattore di forma basso significa che non dovrebbe bloccare limmagine se posizionata davanti a un televisore. Cè anche la possibilità di montaggio a parete utilizzando le staffe fornite.

Il subwoofer wireless incluso si basa su un cono driver da 160 mm rivolto verso il basso combinato con una porta bass reflex. Ciò conferisce al sub un grugnito extra, mentre un telaio rinforzato riduce le vibrazioni indesiderate. Il sub ha un totale di 250W di amplificazione incorporata.

Connessioni e controlli

  • 2x ingressi HDMI; Uscita HDMI con ARC
  • Wi-Fi; Bluetooth (4.2); Chromecast
  • Ingresso digitale ottico; Ethernet
  • Telecomando incluso
  • App per il controllo della musica

Per controllare lHTB900 puoi scegliere tra controlli sensibili al tocco o un telecomando incluso. I primi si trovano nella parte superiore della soundbar, con controlli per volume su/giù, ingresso, alimentazione e Bluetooth.

Il telecomando delle dimensioni di una carta di credito ha, nonostante le sue dimensioni, tutti i pulsanti necessari per configurare e controllare la soundbar: ci sono pulsanti per laccensione, il volume, laudio, gli ingressi, lassociazione Bluetooth, limpostazione, la navigazione nei menu e la selezione di un modalità sonora.

Se preferisci utilizzare un dispositivo smart, Panasonic offre la sua Music Control App, disponibile gratuitamente sia per Apple iOS che per Google Android. Poiché lHTB900 funziona con lAssistente Google, cè anche la possibilità di un controllo vocale limitato se si dispone di un altoparlante intelligente adatto.

Pocket-lintImmagine recensione soundbar Panasonic SC-HTB900 5

Le connessioni si trovano tutte in unarea incassata sotto la soundbar, che è piuttosto angusta, quindi tienilo a mente se usi cavi grossi. Ci sono due ingressi HDMI e unuscita HDMI con ARC. Tutte le porte HDMI possono gestire 4K/60p, ampia gamma di colori e alta gamma dinamica (HDR).

Tuttavia, non cè supporto per eARC (canale di ritorno audio avanzato) e nessuna delle porte HDMI passa Dolby Vision o HDR10+. Questa è una scelta bizzarra da parte di Panasonic, soprattutto considerando che attualmente offre TV e lettori di dischi 4K che supportano entrambi i formati di metadati dinamici.

Altre connessioni fisiche includono un ingresso digitale ottico, una porta Ethernet e un connettore per lextender IR incluso. In termini di connessioni wireless, ci sono Wi-Fi dual band, Bluetooth e Chromecast.

Caratteristiche: alcune omissioni sorprendenti

  • Configurazione a 2.1 canali da 9 driver in totale
  • 505W di amplificazione integrata
  • Dolby Atmos e decodifica
  • Elaborazione psicoacustica
  • 10 modalità audio
  • Audio ad alta risoluzione

La caratteristica principale di Panasonic SC-HTB900 è la sua capacità di decodificare i formati audio basati su oggetti Dolby Atmos e DTS:X. Al fine di creare unesperienza immersiva da soli 3.1 canali, utilizza lelaborazione psicoacustica per indurre il cervello a pensare che i suoni vengano emanati da luoghi in cui questi non sono oratori fisici.

Questo tipo di elaborazione può essere abbastanza efficace, ma vale la pena sottolineare che non potrà mai sostituire completamente un sistema multicanale basato su altoparlanti reali. Questo perché in milioni di anni di evoluzione il nostro cervello è diventato molto bravo a distinguere da dove provengono i suoni, il che tende ad aiutare a prevenire di essere mangiato da brutte bestie.

Pocket-lintImmagine recensione soundbar Panasonic SC-HTB900 3

Come parte di questa illusione sonora, lHTB900 utilizza tre altoparlanti ben specificati. I canali anteriori sinistro e destro sono composti da due driver a cono di fascia media da 65 mm e un tweeter a cupola da 16 mm, mentre il canale centrale utilizza due driver a cono di fascia media da 65 mm e nessun tweeter. Lamplificazione integrata eroga 85 W a ciascun diffusore.

LHTB900 è stato sviluppato in collaborazione con Technics e ha installato il suo cosiddetto amplificatore digitale "JENOEngine" per produrre i 505W di potenza combinati del sistema. Cè anche un circuito di riduzione del jitter, combinato con la sintonizzazione di Technics per garantire unaccurata integrazione dei tre canali anteriori con il subwoofer.

La Panasonic può decodificare tutti i formati audio più diffusi, inclusi Dolby Digital, Dolby Digital Plus, Dolby TrueHD e Dolby Atmos. Cè anche una serie di modalità audio: Standard, Stadio, Musica, Cinema, Notizie, Dritto, Dialoghi chiari, Berlin Philharmonic Hall, Basso volume e 3D Surround; così come una regolazione del livello del subwoofer, il controllo del livello dei dialoghi, il controllo automatico del guadagno e la sincronizzazione automatica del labiale con Panasonic TV Link.

Qualità del suono: stregoneria sonica

Nel complesso, la Panasonic SC-HTB900 ha dimostrato di essere una soundbar molto capace, che suona a tutto tondo e dinamica con TV, film e musica. Lazienda si è concentrata sullottenere i fondamenti giusti e linfluenza di Technics ha chiaramente pagato dividendi.

Questa attenzione alle basi significa che lHTB900 vanta una coppia ben costruita di altoparlanti stereo che gestiscono efficacemente la musica a due canali. Limmagine stereo ha larghezza e profondità, mentre la combinazione di woofer e tweeter garantisce chiarezza e un eccellente recupero dei dettagli. La gamma media è ben definita e le frequenze più alte vengono gestite senza suonare aspre o sibilanti.

Guardare programmi TV e film

Tutti questi punti di forza di cui sopra entrano in gioco ma sono migliorati dallaggiunta dellaltoparlante centrale, che assicura che il dialogo rimanga chiaro e concentrato sullo schermo per i programmi TV. Il sistema ha molta potenza, permettendogli di aumentare il volume senza distorcere, mentre il subwoofer ha profondità ma si integra anche bene con gli altri tre altoparlanti.

Pocket-lintImmagine recensione soundbar Panasonic SC-HTB900 6

Quando guardi Preacher su Amazon, lHTB900 gestisce la colonna sonora a 5.1 canali con abilità, trasmettendo il caos apocalittico nella parte anteriore della stanza. La musica è ben resa, i dialoghi mantengono la chiarezza, gli effetti sono posizionati intorno allo schermo e il sub pone solide basi per i bassi. Non cè la presenza del canale posteriore, ma lutilizzo della modalità surround 3D offre allaudio una maggiore profondità a scapito della messa a fuoco.

Una dinamica colonna sonora Dolby Atmos come Aquaman su Blu-ray 4K si rivela una sfida per la Panasonic, ma la soundbar è allaltezza della situazione. Questo è un mix davvero pesante per i bassi, e il sub gestisce sorprendentemente bene la fascia bassa, facendo sembrare ogni pugno super potente come una mazza.

Grazie alleccellente gamma media dellaltoparlante centrale, la voce di Aquaman è anche adeguatamente profonda e stridula. Tuttavia, gli effetti non sono mai completamente immersivi, senza un vero senso dei suoni provenienti da dietro o dallalto. Quello che ottieni è un senso di maggiore profondità e dimensionalità, con effetti che si allontanano dallo schermo e fuoriescono nella stanza.

Continuando il tema acquatico, la nuova colonna sonora DTS:X per Waterworld offre unesperienza simile. La musica è riprodotta accuratamente, con la partitura dominata dalla batteria che suona adeguatamente epica e il sottomarino che dà alle percussioni una spinta in più. Il dialogo limitato rimane chiaro e gli effetti come gli spari e le esplosioni sono posizionati intorno allo schermo.

Ancora una volta ci sono limitati spunti sonori surround o dallalto e, di conseguenza, il palcoscenico non sembra mai completamente coinvolgente. Lelaborazione psicoacustica può certamente creare lillusione di unesperienza audio più tridimensionale, ma gli effetti sono sempre davanti o a lato dello schermo, piuttosto che sopra o dietro.

Pocket-lintImmagine recensione soundbar Panasonic SC-HTB900 4

Le numerose modalità audio sono spesso ingannevoli, ma Straight riproduce contenuti stereo utilizzando 2.1 canali, mentre News è utile per enfatizzare i dialoghi e Stadium offre una maggiore scala alle trasmissioni sportive. La modalità 3D Surround elabora laudio non immersivo, spingendo laudio ai lati e fuori nella stanza, creando più scala, ma gli effetti a volte perdono la loro messa a fuoco.

Per ricapitolare

Questa soundbar dal design accattivante e dalla costruzione solida supporta Dolby Atmos e DTS:X grazie all'elaborazione psicoacustica, e anche se non è veramente coinvolgente, dà all'audio una maggiore presenza. Nel complesso le prestazioni dell'HTB900 sono molto buone, rendendo la sua incapacità di passare Dolby Vision e HDR10+ deludente, soprattutto perché Panasonic supporta entrambi sui suoi televisori e lettori.

Scritto da Steve Withers. Modifica di Stuart Miles.