Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Uno sguardo al JBL Xtreme 2 e saprai che non è progettato come un altoparlante dallaspetto stravagante per stare al primo posto sui tuoi mobili in legno lucido. No, il design di questo diffusore tubolare (forse interpretato come se fossimo negli anni 80, ragazzi) è chiaramente mirato ai grandi spazi aperti.

LXtreme 2 è completamente resistente allacqua e viene fornito con una cinghia, che si aggancia alle maniglie di trasporto dellaltoparlante per la portabilità. Aggiungi un suono robusto e un grande volume ed è questo laltoparlante Bluetooth portatile perfetto per portare la festa fuori?

Il nostro parere veloce

Potrebbe non essere l'altoparlante più bello in assoluto, ma il JBL Xtreme 2 è progettato con uno scopo e altamente pratico per l'uso all'aperto grazie alla sua maniglia di trasporto e al design robusto e resistente all'acqua.

La cosa più importante, tuttavia, è che questo altoparlante martella il suono. È forte e croccante, mentre offre bassi puliti che davvero tonfi non importa quale genere musicale ti capita di lanciare il suo modo.

E mentre il cartellino del prezzo potrebbe sembrare un po' ripido, per questo tipo di qualità del suono vale ogni centesimo. Se stai cercando un altoparlante per feste all'aperto allora non cercare oltre, JBL ha colpito il chiodo sulla testa nel Xtreme 2.

Recensione JBL Xtreme 2: portare la festa fuori

Recensione JBL Xtreme 2: portare la festa fuori

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Qualità del suono forte e nitida
  • Uscita dei bassi massiccia e pulita
  • Pratica maniglia per il trasporto
  • Qualità costruttiva robusta e resistenza all'acqua
Contro
  • Difficilmente un design super attraente
  • Non un'uscita audio a 360 gradi
  • Nessun assistente integrato/supporto Alexa

squirrel_widget_145677

Design e connettività

  • Bluetooth 4.2 wireless, ingresso cablato AUX da 3,5 mm, uscita USB
  • Accoppia con altri altoparlanti JBL tramite JBL Connect+
  • IPX7 resistente allacqua contro limmersione completa
  • Maniglia per il trasporto inclusa, clip on/off
  • 136 x 288 x 132 mm, 2,4 kg

Con il suo robusto esterno in rete e la forma quasi cilindrica, lXtreme 2 è progettato per offrire uno spazio ottimale per i due woofer su entrambi i lati. Uno presenta il logo JBL, laltro un punto esclamativo solo per fare una dichiarazione. Non che sia necessario, dato che quando il basso colpisce questi woofer si spaccano copiosamente e faranno venire voglia di incrociare gli occhi.

Pocket-lintJBL Xtreme 2 recensione immagine 3

A guardare lXtreme 2 non è proprio bello , ma è pratico come altoparlante portatile. La tracolla inclusa, che si aggancia ai connettori metallici rigidi in alto, è molto lontana dal ghetto blaster del 2018 - è più come portare in giro un borsone musicale (in cui non puoi mettere nulla). Ci sono piedini sul fondo per assicurare che possa stare sulle superfici ed essere posizionato correttamente per la migliore resa.

Tra queste clip di trasporto in alto ci sono i controlli, compresa la connettività Bluetooth, i controlli del volume più e meno separati e un controllo di accoppiamento JBL Connect+ (usato per collegare altri altoparlanti JBL, se ne hai, noi no, quindi non potremmo prova questa funzione di accoppiamento).

Pocket-lintJBL Xtreme 2 recensione immagine 6

In termini di sorgenti, il JBL è abbastanza semplice: cè Bluetooth 4.2 e un ingresso AUX da 3,5 mm dietro un pannello sul retro. Il pannello è un dolore nella parte posteriore da aprire, ma è fissato saldamente per garantire che non vi siano infiltrazioni dacqua, che è parte integrante della sua classificazione IPX7 (il che significa che puoi lanciare il prodotto in una piscina e non esploderà spontaneamente). Anche la porta di ricarica e luscita USB (per caricare altri dispositivi, come il telefono, se si desidera scaricare la batteria più velocemente) sono dietro questo pannello posteriore.

Qualità del suono e durata della batteria

  • 2x woofer da 2,75 pollici; 2 tweeter da 0,79 pollici; 2 amplificatori da 20 W
  • Risposta in frequenza 55-20.000 Hz, uscita stereo
  • 15 ore di durata della batteria (se utilizzato come portatile)
  • Ricarica rapida (da 3,5 ore a piena)

Abbiamo portato lXtreme 2 a un matrimonio a distanza in Francia, dove la sua portabilità si è rivelata una grande risorsa. Si adattava a una valigia a mano senza problemi, era facile da trasportare in giro per il sito e posizionarlo a piacimento. Come è successo cera una piscina, nessuna fonte elettrica nelle vicinanze, e così il JBL si è rivelato il partner perfetto per questa festa in piscina post-matrimonio.

Pocket-lintJBL Xtreme 2 recensione immagine 7

LXtreme 2 è anche molto, molto rumoroso. Anche in un enorme spazio aperto in mezzo al nulla, con dozzine di persone, il suo volume non ha bisogno di essere alzato al massimo per intrattenere. È straordinariamente potente, pur rimanendo perfettamente nitido, molto di più, ad esempio, del Marshall Kilburn II .

La cosa più bella di questo JBL è la resa dei bassi. Sebbene la sua uscita di fascia più bassa sia di 55 Hz, offre questa bassa frequenza con grande chiarezza e vigore, ma ha un suono molto più pulito rispetto al già citato Marshall. Con la musica house, garage e d&b è in grado di individuare quelle importantissime linee di basso e lasciarle andare. Allo stesso modo, con il rock classico e alcuni pezzi di festa pop questo diffusore è abile su tutta la linea.

Nonostante la sua potenza elevata, la batteria di bordo può durare fino a 15 ore, se non la si alza sempre al massimo volume. Lo abbiamo utilizzato come altoparlante da ufficio, dove ha fornito un paio di giorni di brani senza problemi, quindi la misurazione della durata della batteria è accurata. Cè anche una barra LED verso la parte inferiore della parte anteriore, per dare indicazioni sulla durata della batteria rimanente.

Pocket-lintJBL Xtreme 2 recensione immagine 8

Lunica mancanza, se così si può chiamare, è il design cilindrico che non offre un vero suono a 360 gradi. È solo un altoparlante frontale, con il retro che non offre uscita, quindi le frequenze di fascia alta suonano nitide solo quando si affronta laltoparlante dallangolazione corretta. Un portatile più piccolo come UE Megaboom 3 è migliore nella proiezione del suono a tutto tondo.

Per ricapitolare

Potrebbe non essere l'altoparlante più bello in assoluto, ma il JBL Xtreme 2 è progettato con uno scopo e altamente pratico per l'uso all'aperto grazie alla sua maniglia di trasporto e al design robusto e resistente all'acqua. E anche il suono è molto potente, ed è qui che vince davvero.

Scritto da Mike Lowe. Modifica di Stuart Miles.