Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - La Denon Home Sound Bar 550 è la soundbar del produttore per il 2022, che offre tutti i soliti vantaggi di connettività estesa, audio di alta qualità e funzionalità multiroom HEOS dell'azienda, aggiungendo contemporaneamente il supporto per Dolby Atmos e DTS:X audio basato su oggetti.

La Sound Bar 550 offre i vantaggi coinvolgenti di questi nuovi formati audio tramite l'elaborazione del segnale digitale, invece di utilizzare driver a fuoco verso l'alto, quindi le aspettative devono essere gestite quando si tratta di full immersion. L'assenza di un subwoofer separato e di altoparlanti posteriori limita anche l'erogazione complessiva.

Insieme ai servizi di streaming musicale integrati e agli assistenti vocali integrati, la piattaforma HEOS supporta altoparlanti posteriori e subwoofer opzionali tramite la sua rete wireless. Questo approccio è costoso, ma almeno l'Home 550 soddisfa coloro che desiderano un maggiore avvolgimento surround e bassi più profondi.

Il nostro parere veloce

La Denon Home Sound Bar 550 è un sistema a due canali capace che produce un'erogazione più grande di quanto suggerirebbero le sue ridotte proporzioni. Gli altoparlanti di qualità garantiscono un suono pulito, i radiatori passivi danno un vantaggio alle frequenze più basse e l'elaborazione digitale ti consente di goderti un certo grado di immersione dalle colonne sonore Dolby Atmos e DTS:X basate su oggetti.

Un design ragionevole, una costruzione solida e un discreto set di connessioni si aggiungono al suo fascino, mentre il supporto multiforme HEOS e Hi-Res Audio soddisferà sicuramente gli appassionati di musica. Non è perfetto, tuttavia, senza una reale presenza surround o un'estensione dei bassi profondi, e fatica a volumi poco socievoli, ma per il resto questa "barra" ben progettata offre i prodotti a questo prezzo.

Recensione Denon Home Sound Bar 550: un esecutore compatto con un suono sorprendentemente grande

Recensione Denon Home Sound Bar 550: un esecutore compatto con un suono sorprendentemente grande

4.0 stelle
Pro
  • Grande resa sonora
  • Decodifica Dolby Atmos e DTS:X basata su oggetti
  • Funzionalità multiroom HEOS
  • Set di connessioni decente
  • Opzioni di espansione del canale
Contro
  • Costoso aggiungere altoparlanti extra
  • Limitato senso di immersione
  • Lotte ad alto volume

squirrel_widget_6248966

Design

  • Dimensioni: 650 x 75 x 120 mm / Peso: 3,5 kg

La Denon Home Sound Bar 550 prende spunto dal design degli altri altoparlanti della serie Home, con una parte superiore nera opaca e una griglia avvolgente in tessuto nero. È semplice ma elegante, portare avanti il compito di aggiornare il suono della tua TV senza attirare l'attenzione su di sé. Anche la finitura nera opaca non riflette lo schermo, qualcosa da cui sia Bose che Sony potrebbero imparare.

La Sound Bar 550 è solida e ben progettata, mentre le sue dimensioni compatte la rendono ideale per schermi da 40 a 55 pollici. L'altezza del Denon significa che potrebbe bloccare lo schermo quando è montato su supporto, ma c'è anche l'opzione per il montaggio a parete.

Il pannello a sfioramento attivato dal movimento nella parte superiore offre controlli di base, mentre una spia nella parte anteriore fornisce un semplice feedback.

Connessioni e controllo

  • ingresso HDMI; Uscita HDMI con eARC
  • Ottico, 3,5 mm, USB, Ethernet
  • Wi-Fi, Bluetooth 3.0
  • Alexa integrato

La Denon Home Sound Bar 550 offre molta connettività, con le porte fisiche alloggiate in un'area incassata sul retro. Qui troverai un ingresso HDMI, un'uscita HDMI eARC, un ingresso digitale ottico, una porta USB, un jack da 3,5 mm e una porta Ethernet. Questo è più delle barre rivali come il Sonos Beam e l'ingresso HDMI è un'aggiunta gradita per chiunque sia a corto di ingressi sulla propria TV.

Pocket-lintDenon Home Sound Bar 550 recensione Foto tascabile 5

Le connessioni HDMI supportano tutte 4K/60, HDR10 e Dolby Vision, che dovrebbero essere sufficienti per la maggior parte delle persone, ma si consiglia a chiunque desideri giocare a 4K/120 di collegare la propria console direttamente alla TV e inviare l'audio lossless tramite eARC .

In termini di connettività wireless, la soundbar offre Wi-Fi dual-band e AirPlay 2 per lo streaming senza perdita di dati e Bluetooth 3.0 se la qualità è meno problematica.

Come gran parte della concorrenza, il telecomando in dotazione è piccolo e complicato, ma include la maggior parte dei pulsanti necessari per controllare efficacemente la soundbar, consentendoti di selezionare diversi ingressi e modalità audio, regolare il volume o il livello dei bassi e scegliere tra tre preimpostazioni.

Tuttavia, allo zapper mancano i controlli di riproduzione, il che suggerisce che Denon si aspetta che tu usi l'app HEOS per ascoltare la musica. Questo utilizza un'interfaccia pulita, con tutti i controlli presenti sul telecomando, più alcuni altri per migliorare le prestazioni complessive. Fornisce anche feedback, che alcuni potrebbero trovare utile data la mancanza di una visualizzazione adeguata.

Pocket-lintDenon Home Sound Bar 550 recensione app foto 1

Dopo un lungo ritardo, Home 550 ora include Alexa, che fornisce un assistente intelligente integrato e un certo grado di controllo vocale. I microfoni sono sensibili, il che significa che non c'è bisogno di gridare, e il sistema è reattivo, fornendo un altro metodo per interagire con questa soundbar intelligente.

Caratteristiche

  • Configurazione a 2 canali
  • Decodifica Dolby Atmos e DTS:X
  • Supporto audio ad alta risoluzione
  • HEOS Multiroom

Poiché l'Home 550 ha solo due canali, le colonne sonore Dolby Atmos e DTS:X vengono fornite utilizzando l'elaborazione digitale. Anche se questo può essere efficace, non è mai così coinvolgente come gli altoparlanti dedicati che rimbalzano fisicamente i suoni dal soffitto per creare canali sopraelevati.

DenonDenon Home Sound Bar 550 recensione foto 2

C'è una modalità notturna e un potenziatore dei dialoghi, entrambi autoesplicativi, insieme a un'impostazione pura che lascia inalterato l'audio, un altro progettato specificamente per la musica e un'opzione film che offre una scelta di Dolby Surround o DTS Virtual: X upmixing.

La Sound Bar 550 vanta anche solide credenziali Hi-Res Audio con numerosi formati di file accettati sulla rete o tramite USB, inclusi MP3 e AAC (fino a 320 kbps), WMA (fino a 192 kbps); FLAC, WAV e ALAC (fino a 24 bit/192 kHz), insieme a DSD 2,8 e 5,6 kHz.

HEOS è la risposta di Denon all'ecosistema multiroom di Sonos e offre l'accesso a funzionalità complete tramite un'app integrata. Gli appassionati di musica possono utilizzare questa app per usufruire di servizi di streaming come Spotify, Amazon Music HD, Tidal e Deezer, insieme a TuneIn Internet Radio.

HEOS offre anche l'opportunità di creare un sistema audio multicanale utilizzando altri altoparlanti nella gamma Home. Gli Home 150, 250 e 350 possono essere utilizzati come altoparlanti surround wireless e per bassi più profondi è supportato anche il subwoofer wireless DSW-1H. Ma questo approccio aumenta significativamente il costo di un sistema che manca ancora di canali centrali o aerei.

Qualità del suono

  • 2 tweeter da 19 mm
  • 4 driver full range da 55 mm
  • 3 radiatori passivi 50x90mm

La Denon Home Sound Bar 550 è costruita attorno a un sistema a due canali di alta qualità, con ciascun altoparlante composto da un tweeter da 19 mm e una coppia di driver full-range da 55 mm. Un trio di radiatori passivi "racetrack" da 50 x 90 mm viene utilizzato per dare una spinta all'estensione di fascia bassa. È un layout quasi identico al Sonos Beam Gen 2, che costa lo stesso e ha ambizioni simili.

DenonDenon Home SoundBar 550 recensione ritaglia immagini foto 1

La Denon Home Sound Bar 550 è un'eccezionale performance sonora che raggiunge il suo obiettivo chiave di suonare significativamente meglio degli altoparlanti integrati della tua TV. Nonostante le sue proporzioni compatte, riesce a generare un palcoscenico sonoro grande anche se pesante in avanti, permettendogli di essere abbinato a schermi di dimensioni maggiori senza imbarazzo.

L'Home 550 può proiettare un campo sonoro che ha larghezza e altezza, creando così l'illusione di una maggiore immersione. Riesce persino a produrre bassi solidi e reattivi, il che è una sorpresa considerando che non è assistito da un sub. La natura di alta qualità dei suoi altoparlanti assicura anche che l'erogazione sia pulita e ben definita, con alcuni bei dettagli negli acuti e una gamma media ordinata.

DenonDenon Home Sound Bar 550 recensione foto 1

Questo rende il Denon un'ottima opzione per l'ascolto di musica, specialmente nella sua modalità suono puro. Anche il dialogo è ben servito, nonostante la mancanza di un canale centrale dedicato, anche se se stai lottando la modalità potenziatore può aiutare con chiarezza. Il posizionamento degli effetti è piacevolmente preciso e, indipendentemente dalla complessità del mix, i segnali audio sono abilmente posizionati attorno allo schermo TV.

Mentre Denon è piuttosto cauto riguardo all'amplificazione della Sound Bar 550, a livelli socievoli questa è un'unità compiuta che mantiene la sua compostezza. Tuttavia, quelle specifiche mancanti suggeriscono che potrebbe essere sottodimensionato e c'è una netta mancanza di margine quando si tratta della gamma dinamica. La 'barra fa fatica anche a volumi più alti, suonando spesso stridente e aspro.

DenonDenon Home Sound Bar 550 recensione foto 4

In termini di altri aspetti negativi, l'Home 550 ovviamente non può scavare in profondità come una soundbar con un subwoofer separato, e c'è poco in termini di avvolgimento surround a causa dell'assenza di canali posteriori. La mancanza di altoparlanti rivolti verso l'alto significa anche che non ci sono effetti overhead chiaramente definiti e, sebbene l'elaborazione aggiunga una certa dimensionalità, non è veramente coinvolgente.

Detto tutto ciò, il Denon è un artista vivace e guardare Godzilla vs Kong con la sua colonna sonora dinamica di Atmos è un'esperienza innegabilmente divertente. Sì, i colpi dei bassi non vanno così in basso, ma rimarrai comunque sorpreso dalla sensazione di peso che offre questa soundbar singola. C'è anche un piacevole senso di scala, con l'elaborazione di Atmos che non scende mai nel caos.

Per ricapitolare

Questa soundbar offre una facile installazione, ingressi decenti, HEOS multiroom e un suono sorprendentemente grande nonostante le sue proporzioni compatte. Se eviti di spingere troppo il volume e non ti aspetti una vera immersione sonora completa, questo abile esecutore piacerà sicuramente.

Scritto da Steve Withers. Modifica di Mike Lowe.