Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Nel 2016 abbiamo recensito laltoparlante portatile per dominare tutti gli altoparlanti portatili: il Beoplay A1 . Quasi mezzo decennio dopo e il seguito ribattezzato di Bang & Olufsen, il suono Beo A1 2nd Gen, è arrivato con funzionalità aggiuntive per migliorare.

Con la resistenza allacqua ora parte del set di funzionalità, insieme al controllo vocale Amazon Alexa integrato e una maggiore capacità della batteria, il Beosound A1 di seconda generazione si assicura ancora una volta la posizione elevata come re degli altoparlanti Bluetooth?

Cosa cè di nuovo?

  • Aumento della capacità della batteria (a 3.000 mAh da 2.200 mAh)
  • Integrazione del controllo vocale di Amazon Alexa
  • Certificato IP67 a prova di polvere e acqua
  • Jack per cuffie da 3,5 mm rimosso

Abbiamo usato loriginale A1 per anni, quindi abbiamo molta familiarità con la sua configurazione. Mentre la seconda generazione A1 sembra quasi identica a una rapida occhiata, ci sono alcune nuove funzionalità: alcune visibili, altre nascoste dietro le quinte.

Innanzitutto: entrambi gli altoparlanti hanno le stesse dimensioni. Tuttavia, la seconda generazione aumenta la capacità della batteria di oltre il 25%, con conseguente longevità ancora migliore (laffermazione è di 18 ore di durata della batteria per carica). Quella batteria extra è stata ottenuta spostando alcuni componenti interni.

Pocket-lintBang Olufsen Beosound A1 2nd Gen recensione immagine 1

La seconda generazione A1 aggiunge anche la certificazione IP67, che significa protezione contro polvere e acqua. E non intendiamo a prova di schizzi: puoi immergere il nuovo altoparlante in un metro dacqua per 30 minuti. Ti suggeriamo di non farlo, ma almeno le feste in piscina, i picnic sotto la pioggia e simili, non saranno un ostacolo per questo altoparlante che si trova negli elementi.

Tuttavia, il jack per cuffie da 3,5 mm presente sullA1 originale è stato rimosso per la seconda generazione, il che significa che è possibile utilizzare solo la connettività Bluetooth. Non ci sono ancora Wi-Fi, AirPlay e simili, ma con Amazon Alexa e lapp Bang & Olufsen è facile connettersi al tuo materiale sorgente preferito e trasmettere in streaming.

Ci sono cambiamenti più complessi anche altrove. La seconda generazione A1 è dotata di un indicatore LED illuminato in alto, allinterno di una delle aperture della rete metallica, che è una posizione di gran lunga preferibile rispetto al posizionamento laterale sul modello originale.

Pocket-lintBang Olufsen Beosound A1 2nd Gen recensione immagine 1

I pulsanti fisici comprendono due trii: on/off, Bluetooth, microfono su un lato; volume su, volume giù, riproduci/pausa dallaltro. La loro sensazione sullA1 2nd Gen è molto più tattile di quanto non fosse sulloriginale, il che lo rende semplicemente migliore da usare.

Infine, il cinturino in pelle della seconda generazione incorpora un supporto più lungo con marchio "Bang & Olufsen", rispetto allemblema circolare "B&O" delloriginale.

Design e connettività

  • Finitura: piano in alluminio sabbiato perlato, base in polimero, appendiabiti in pelle impermeabile
  • Pulsanti: on/off, accoppiamento Bluetooth, microfono, play/pausa, volume su, volume giù
  • Dimensioni: 133 mm di diametro x 46 mm di altezza / Peso: 558 g
  • App Bang & Olufsen con EQ preimpostati/personalizzati
  • Bluetooth 5.1 (AAC, aptX Adaptive)
  • Indicatore luminoso a LED in alto
  • Batteria da 3.000 mAh
  • Ricarica USB-C

Come abbiamo detto delloriginale: Bang & Olufsen è ben noto per il suo design. Lazienda danese segue il confine tra sobrio e stravagante.

Il Beosound A1 2nd Gen è più il primo. La sua base circolare, realizzata in polimero, gli conferisce una pratica resistenza ai graffi, mentre la parte superiore in rete di alluminio - le cui aperture sono un po più piccole delloriginale - gli conferisce un aspetto industriale, unito a qualità di dispersione del suono.

Le parti in polimero e alluminio sono ben collegate, con la finitura nera di questo modello di recensione che sembra più coesa rispetto al grigio "naturale" delloriginale A1.

Una porta USB di tipo C garantisce una ricarica rapida della batteria di bordo, che può durare fino a un giorno alla volta, a seconda del volume di ascolto. Abbiamo suonato facilmente le melodie in casa durante un lungo weekend ed è andata lontano.

Pocket-lintBang Olufsen Beosound A1 2nd Gen recensione immagine 1

Cè la connettività dellapp con lapp Bang & Olufsen, che è anche il luogo in cui è possibile (dis)attivare Amazon Alexa (che richiede lapp Alexa separata) per lintelligenza del controllo vocale. Alexa funziona bene grazie a un trio di microfoni integrati, quindi nessun problema.

Laccoppiamento stereo è possibile anche allinterno dellapp Bang & Olufsen, ma è limitato per generazione, ovvero dovresti acquistare due modelli di seconda generazione per ottenere un paio stereo; non è possibile accoppiare lA1 originale con il modello successivo, con nostro grande sgomento! Dato il prezzo di questi diffusori, sarebbe fantastico che fosse corretto in una patch software.

Pocket-lintImmagine dellapp Banf Olufsen 1

Lapp apre anche le porte alla regolazione dellequalizzazione, con cinque preimpostazioni e unopzione personalizzata personalizzata di facile utilizzo (che consente di salvare preimpostazioni personalizzate con nomi designati). In teoria questo è fantastico - e sempre qualcosa che vogliamo da un altoparlante Bluetooth - acquistare in pratica molti di questi preset danneggerà semplicemente la tua esperienza di ascolto; alcuni spingono i bassi alla distorsione, ad esempio, e dato che il profilo standard è molto buono, in genere lasceremmo queste impostazioni di default.

Qualità del suono

  • 1x woofer da 3,5 pollici
  • 1x tweeter da 3/5 pollici
  • 2x amplificatori di classe D da 30 W
  • Gamma di frequenza 55-20.000 Hz

Sebbene lA1 2nd Gen non sia un design cilindrico per un suono completo a 360 gradi, il suo top in mesh fa ancora un ottimo lavoro nel disperdere il suono in un ampio angolo. Seduto su un tavolo e anche quasi di lato, questo altoparlante suona ancora in modo eccellente. Avrai unimpressione ancora migliore se pende dal suo cordoncino di cuoio mentre è puntato direttamente su di te.

Pocket-lintBang Olufsen Beosound A1 2nd Gen recensione immagine 1

Qualunque sia il modo in cui scegli di posizionare lA1 2nd Gen - e questo fa parte della sua bellezza, dato che è così portatile - il suono è semplicemente sublime. Il fatto che possa essere appeso e fornire comunque bassi potenti è impressionante; con la sua base fissata saldamente su una superficie che ottiene un impatto aggiuntivo di fascia bassa. Date le dimensioni di questo diffusore, siamo ancora sbalorditi dalla sua gestione delle frequenze basse: è molto più abile di qualsiasi altra cosa di dimensioni equivalenti.

La composizione interna è cambiata leggermente rispetto al modello originale, poiché le specifiche affermano che i bassi possono andare un po più in profondità (55Hz rispetto a 60Hz) - non che sia probabile che tu possa discernere quel tipo di differenza. È un po irrilevante comunque: tutto ciò che devi sapere è che suona grande, ricco e profondo.

Non che sia solo una questione di bassi: il BeoPlay A1 2nd Gen è ancora molto ben bilanciato con la sua consegna. Questo vale per tutti i generi musicali, dallassicurare che la voce di fascia media venga tagliata, alle scintillanti percussioni di fascia alta, senza che diventi eccessivamente tagliente o risonante.

Pocket-lintBang Olufsen Beosound A1 2nd Gen recensione immagine 1

Che ti piaccia il pop, lunderground, il rock, la musica classica o qualsiasi altra via di mezzo, il Beosound A1 2nd Gen è esemplare per ciò che può essere ottenuto su questa scala. È come una fonte sonora.

Prime impressioni

Se stai cercando un altoparlante Bluetooth portatile e puoi perdonare la mancanza di Wi-Fi, AirPlay e una porta da 3,5 mm, il Bang & Olufsen Beosound A1 2nd Gen non ha rivali. Con laggiunta del controllo vocale Alexa e limpermeabilità è chiaramente superiore anche al già fantastico originale.

Per molti lelefante nella stanza sarà il prezzo richiesto dal Beosound A1 2nd Gen. No, questo non è un altoparlante a basso costo. Ma, sì, è sicuramente di alta qualità che offre un suono enorme da un pacchetto ben fatto.

Potrebbe essere piccolo, ma il Beosound A1 2nd Gen racchiude un grande pugno che lo rende vale ogni centesimo.

Considera anche

Pocket-lintBeoPlay A1 immagine originale 1

B&O Beosound A1

squirrel_widget_247116

Loriginale offre più o meno lo stesso super suono, meno limpermeabilizzazione e Alexa, e quindi se questo non ha importanza e puoi trovarne uno per meno soldi, è comunque un acquisto intelligente.

Scritto da Mike Lowe. Modifica di __LASSAVED.