Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Per unazienda che è sempre sembrata abile nel leggere le scritte sul muro, lautorità audio scozzese Linn si è presa il suo tempo per consegnare il suo altoparlante wireless di debutto. Dopotutto, Linn è in prima linea nello streaming audio digitale da oltre una dozzina di anni.

Prima della fine del 2009 aveva interrotto la sua gamma (molto apprezzata) di lettori CD - ricordi queste cose? - per concentrare i suoi sforzi dove sapeva che sarebbe stata la vera azione dellaudio digitale; non passò molto tempo dopo che lazienda iniziò a utilizzare il suo motore di elaborazione audio digitale Exakt per trasformare i suoi altoparlanti in sistemi audio digitali.

Tuttavia, "pensiero in avanti" e "intrepido" non sono la stessa cosa di "sconsiderato". Linn si è trattenuta dallunirsi alla confusione degli altoparlanti wireless di fascia alta fino a quando la sua tecnologia Exakt non può essere integrata in un prodotto che si adatta al più intangibile dei requisiti di marketing - sì, stiamo parlando di "stile di vita" - oltre a suonare abbastanza bene da giustificare indossando un distintivo Linn.

E così, finalmente, cè il Linn Series 3. È certamente tra gli altoparlanti wireless più costosi in circolazione, ma Linn ritiene, con la sua solita immediatezza, che sia "laltoparlante wireless con il miglior suono al mondo". E tu sai cosa? Troviamo difficile non essere daccordo...

Design

  • Dimensioni: 30 x 25 x 21 cm
  • Griglia tagliata al laser

Non cè certamente confusione tra il vocabolario di design della Serie 3 e quello di qualsiasi altro altoparlante wireless. Con unaltezza di 30 cm è una dimensione decisiva e il mobile dalla forma organica ricorda... cosa? Un bicchiere da vino, come suggerisce la stessa Linn? Un bulbo di finocchio, forse?

Pocket-lintLinn Serie 3 recensione immagine 2

Non importa cosa ti ricordi, non si può negare che la Serie 3 sia un aspetto sorprendente. Ed è un piacere quasi tattile quanto visivo: il mobile è realizzato con un composto minerale più comunemente utilizzato nelle ceramiche da cucina di fascia alta, e viene quindi rifinito a mano fino a renderlo perfettamente liscio. Come la pietra, è fresca al tatto e, come la pietra, è rigida, densa e abbastanza inerte da creare un materiale acustico ideale.

Parte del suo fascino visivo deriva dalla sua lieve irregolarità di forma. La larghezza di 25 cm e la profondità di 21 cm aiutano le sue proporzioni, e la parte anteriore del mobile è leggermente appiattita per consentire alla griglia sottile, rigida e scomodamente riflettente di rimanere piatta. Anche la parte superiore del cabinet non è livellata: si inclina dolcemente in avanti, per mettere in mostra la sua piastra superiore in vetro perfettamente integrata.

Caratteristiche

  • 200 watt di potenza: tweeter da 100 W da 19 mm; driver da 100 W 160 mm)
  • Roon Ready, AirPlay 2, Bluetooth 4.2, radio Internet TuneIn
  • Motore digitale esatto
  • 24bit/192kHz

Molti altoparlanti wireless possono essere distribuiti come coppia stereo semplicemente acquistandone due. Non è proprio così che funziona con la Serie 3.

£ 2950 ti compra un altoparlante "301", che è assolutamente ricco di funzionalità. Allinterno contiene un paio di amplificatori di potenza di classe D da 100 watt ciascuno: uno per pilotare il tweeter a cupola in seta da 19 mm e un altro per alimentare il driver mid/bass in carta drogata da 160 mm sottostante.

Pocket-lintLinn Serie 3 recensione immagine 7

Verso la parte inferiore della parte posteriore del cabinet ci sono gli ingressi fisici dellaltoparlante. Cè lalimentazione di rete (ovviamente), una presa Ethernet (per la massima stabilità wireless), una presa HDMI ARC (nel caso in cui desideri dare alle tue sorgenti video il trattamento della Serie 3) e un Exakt Link. Questultimo assomiglia molto a una presa Ethernet e viene utilizzato per la connessione in una coppia stereo.

Ma naturalmente, il Linn riguarda principalmente la sua abilità wireless. La serie 3 è Roon Ready, quindi è accessibile qualsiasi audio in rete (fino a un grosso standard 24bit/192kHz); Apple AirPlay 2 e Bluetooth 4.2 sono disponibili per lo streaming semplice. I servizi di streaming - inclusi Spotify, Tidal e Qobuz - sono integrati nellapp di controllo Linn/Kazoo, così come la radio Internet TuneIn (sebbene la continua antipatia di Linn nei confronti di MQA significhi che i file Tidal Masters sono disponibili solo come facsimile a 16 bit/44.1kHz).

Non importa come ottieni le tue informazioni audio digitali a bordo del tuo altoparlante 301 Series 3, tuttavia, una volta che è lì, viene analizzato dal motore digitale Exact. Fondamentalmente, Linn sta cercando di mantenere tutte queste informazioni complesse nel dominio digitale il più a lungo possibile. Quindi qualsiasi materiale al di sotto dei 192kHz viene sovracampionato a questa risoluzione, poiché è a questo standard che il motore Exakt esegue il suo filtro crossover digitale. Il file viene quindi nuovamente ricampionato, a un inebriante 768kHz, al fine di bypassare tutti gli stadi da digitale ad analogico. Solo allora viene inviato agli amplificatori di potenza, essendo stato tenuto come informazione digitale fino a nanosecondi prima.

Pocket-lintLinn Serie 3 recensione immagine 3

Questo è il modo in cui il motore Exakt di Linn opera negli altri sistemi audio digitali dellazienda, molti dei quali costano molto di più della Serie 3. È un processo scrupoloso, complicato e costoso, ed è uno in cui Linn ha assoluta fiducia.

Per ottenere gli stessi risultati da una vera configurazione stereo della Serie 3, avrai bisogno di un altoparlante "302" da abbinare al tuo 301. In termini di specifiche del driver e amplificazione integrata, il 302 è identico al 301, ma è in effetti asservito al 301. Il 302 ha solo una presa di corrente e un ingresso Exakt Link, dal quale si collega al 301 per ricevere tutte le sue informazioni audio. Ecco perché un "sistema" della Serie 3 costa poco meno del doppio di un 301 autonomo.

Interfaccia

  • App di controllo Linn/Kazoo (iOS e Android)
  • Controllo vocale tramite Amazon o Google
  • Controlli tattili fisici

La Serie 3 non è un altoparlante intelligente, poiché gli assistenti vocali non sono direttamente integrati, ma è possibile controllarne lampia funzionalità se si trova sulla stessa rete di un altoparlante dotato di microfono Amazon Alexa o Google Assistant. Lintegrazione di Linn nellapp Alexa o Google Home avviene tramite Bluetooth ed è anche molto semplice.

Pocket-lintLinn Serie 3 recensione immagine 6

Cè anche lapp Linn/Kazoo, che dà accesso a tutte le funzioni che la Serie 3 può svolgere, ed è abbastanza logica e organizzata in modo sensato. È anche stabile come queste cose non diventano mai quando non sono state sviluppate da una società con a) nessuna pressione temporale eb) fondi illimitati. Qui è dove imposti il tuo ampio sistema multi-room della Serie 3 (se anche tu disponi di fondi illimitati).

La serie 3 ha anche uninterfaccia fisica ed è così piacevolmente tattile che potresti essere tentato di farne la tua principale fonte di interazione. Sulla parte superiore del 301 cè, come discusso, una lastra di vetro - questa ha una serie di controlli sensibili al tocco da utilizzare durante lassociazione, per memorizzare preset e preferiti e per controllare il volume. Ci sono 100 sottili LED che formano un cerchio leggermente luminoso al centro della lastra di vetro e indicano il livello del volume. (Naturalmente, il 302 non ha bisogno di nulla di tutto ciò - e quindi ha solo un logo "Linn" piacevolmente brillante che brilla dalla sua piastra superiore in vetro.)

Qualità del suono

  • Brillante allineamento temporale
  • Suono articolato e organizzato
  • Recupero di dettagli straordinari

Come accennato in precedenza, Linn considera la Serie 3 come "il miglior altoparlante wireless al mondo". E mentre è possibile fare un forte argomento contro questo su base libbra per libbra, in termini assoluti lazienda potrebbe avere ragione.

Tutto ciò che la Serie 3 fa, in termini di riproduzione del suono, lo fa con completa abilità e sicurezza. È ovvio dalle prime battute di un file a 24 bit/192kHz di Becks Nobodys Fault But My Own che il Linn ha unautorità assoluta sul materiale - e lo serve nel modo più persuasivo.

Pocket-lintLinn Serie 3 recensione immagine 4

Una parte importante di ciò che il motore Exakt (e, per estensione, la maggior parte dei prodotti digitali di Linn) assicura è che lallineamento temporale della musica sia il più convincente possibile. La musica, certamente per quanto riguarda Linn, suona nel modo più naturale e credibile quando tutte le informazioni sulla frequenza raggiungono lascoltatore contemporaneamente, indipendentemente da dove si trovi nellintervallo di frequenza (e quindi quanto sia lunga o corta unonda) . Quindi i relativamente pochi elementi della registrazione di Beck suonano indiscutibilmente come una performance - cè un senso di unità e interazione tra i diversi elementi della canzone che la fanno sembrare un pezzo unico.

In linea di principio sembra non solo ovvio ma diretto. Ma non è necessario ascoltare molti altoparlanti wireless (a qualsiasi prezzo) per realizzare lunione di singoli fili di una registrazione, con le loro diverse trame e informazioni di frequenza, in un insieme coerente è tuttaltro che facile.

La Serie 3 lo fa sembrare un gioco da ragazzi, intendiamoci. È un esecutore diretto e implacabile: un file standard CD a 16 bit/44.1Khz meno ricco di informazioni di Losing You di Solange è tuttavia riccamente dettagliato e potente. Hit di fascia bassa duri e profondi, ma con un controllo lineare sullattacco e il decadimento delle singole note; allestremità opposta della gamma di frequenza, i suoni acuti sono brillanti e nitidi, ma non suggeriscono mai che si riverseranno in durezza o fragilità, anche se stai ascoltando a livelli di volume significativi. E in mezzo a tutto ciò, la voce è così ricca di informazioni che le sottigliezze della tecnica del cantante sono completamente messe a nudo.

Pocket-lintLinn Serie 3 recensione immagine 5

E a differenza di molti prodotti di marchi "hi-fi" consapevoli, la Serie 3 non ha paura di nascondersi. Non importa se suoni lo slapdash 30 Seconds Over Tokyo di Pere Ubu o il caotico Theme de Yo-Yo di Art Ensemble of Chicago, il Linn organizza le informazioni in un insieme eloquente, non lesina sui dettagli e ha il tipo di potenza dinamica per fornire gli attacchi bassi/forti di entrambe le registrazioni in modo vibrante.

Il suono della Serie 3 ha slancio, precisione e articolazione, ma, soprattutto, è piacevole e coinvolgente da ascoltare. Solo perché il Linn recupera tutti i dettagli fini, tutti i transienti appena percettibili, tutte le sfumature armoniche di basso livello, ciò non significa che sia analitico o spassionato. No, è un ascolto emozionante e periodicamente mozzafiato.

Prime impressioni

Se la tua preoccupazione principale è ottenere un suono reale e letterale ad alta fedeltà da un altoparlante wireless - e hai i mezzi non irrilevanti - allora devi assolutamente ascoltare questo Linn.

Tuttavia, ci sono molti altri altoparlanti wireless che offrono un volume totale maggiore, quindi se questa è una delle tue considerazioni principali, forse la Serie 3 non lo taglierà.

Per quanto riguarda la creazione di musica, tuttavia, non cè davvero nulla che il Linn Series 3 non possa fare. Può suonare potente ed energico, o delicato e abile, come richiede la tua musica; può colpire duramente, può calmare, può affascinare.

Considera anche

Pocket-lintDevialet Gold Phantom immagine 1

Fantasma doro devialet

squirrel_widget_138171

La concorrenza è scarsa con questo tipo di denaro, ma cè un concorrente ovvio per quanto riguarda la "spesa significativa" e la "prestazione notevole": Gold Phantom di Devialet, francamente pazzesco. Se vuoi un altoparlante wireless che stupirà (per non parlare di intimidire) gli ascoltatori, ascolta il Devialet. Ma se vuoi il miglior altoparlante wireless dal suono più fedele in circolazione, il Linn è dove si trova.

Scritto da Simon Lucas. Modifica di __LASSAVED.