Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Sonos ha fatto un'interessante acquisizione, comprando una startup olandese che ha creato altoparlanti incredibilmente compatti e leggeri.

L'acquisto potrebbe significare che, più avanti, potremmo vedere altoparlanti più piccoli e leggeri da Sonos, che ha ramificato nel mondo degli altoparlanti portatili negli ultimi due anni.

Il CEO di Sonos Patrick Spence ha detto che "la svolta di Mayht nella tecnologia dei trasduttori permetterà a Sonos di fare un altro salto in avanti nel nostro portafoglio di prodotti", quindi potrebbe non passare troppo tempo prima che la conoscenza che la startup ha maturato inizi ad aiutare gli altoparlanti della grande azienda.

Maggiori informazioni sull'acquisizione verranno fuori durante la prossima chiamata ai guadagni di Sonos a maggio, ma è improbabile che vedremo immediatamente un folle altoparlante leggero Sonos essere annunciato.

Più probabile è che non sapremo mai esattamente cosa riuscirà a cambiare grazie a Mayht - dal momento che una parte enorme di questo tipo di acquisizione riguarda il portare sia il talento che la proprietà intellettuale.

Tuttavia, ad un prezzo di circa 100 milioni di dollari, è un altro segno che Sonos sta molto cercando di stabilire e cementare il suo posto come un grande marchio di altoparlanti, piuttosto che un produttore più di nicchia.

Scritto da Max Freeman-Mills.