Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Laudio di gioco è un vero campo di battaglia al momento, con console e produttori di accessori che combattono per le tue orecchie mentre giochi. Ciò accade principalmente nel campo delle cuffie, tuttavia: le soundbar e gli altoparlanti della TV sono ancora un po più rari.

La Sound Blaster Katana di Creative era una cosa rara: una soundbar mirata esplicitamente ai giochi, ed è stata chiaramente provata un successo sufficiente per innescare un follow-up. Da qui la nuova Katana V2, una soundbar rivista e migliorata.

È stato levigato e perfezionato sul fronte del design, con un aspetto leggermente più premium della barra stessa, anche se il subwoofer incluso non ha un aspetto diverso. Tuttavia, sotto il cofano, Creative dice che è il 68% più potente, quindi se vuoi davvero alzare il volume, questo ti darà una spinta.

Incredibilmente, Creative ha letto la stanza sui giochi: mentre il Katana V2 suonerà in modo fantastico in modalità altoparlante, ha un jack da 3,5 mm davanti e al centro per le sessioni a tarda notte in cui non puoi far saltare i tuoi suoni.

Migliori altoparlanti Bluetooth 2022: i migliori altoparlanti portatili per ogni budget

Quel jack utilizza il boccone di una funzionalità di Creative, Super X-Fi Headphone Holography, per simulare apparentemente unesperienza di altoparlanti di fascia alta. Ci sono anche varie modalità audio tra cui passare per diversi tipi di gioco.

La connettività è impressionante, con una suite completa rappresentata sotto forma di HDMI ARC e porte ottiche, Bluetooth 5.0, una porta USB-C per supporto audio USB, ingresso AUX da 3,5 mm e uscita SXFI. Lasoundbar è ora disponibile per £ 299 o $ 329,9 9 e presto ne proveremo una per una recensione completa, quindi tieni gli occhi aperti per il nostro verdetto.

Scritto da Max Freeman-Mills.