Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Sembra che le voci fossero vere. I dispositivi Echo di Amazon basati su Alexa ora supportano la "musica multi-room".

Amazon ha annunciato che puoi utilizzare il suo assistente vocale per controllare e sincronizzare la musica su più dispositivi Amazon Echo. Tutto quello che devi fare è aprire lapp Alexa e creare gruppi con due o più dispositivi Echo. Puoi nominare il gruppo, ad esempio "al piano di sopra" e poi, una volta creato, dì semplicemente "Alexa, suona John Lennon al piano di sopra".

Alexa non riprodurrà solo brani da Amazon Music, ma anche da TuneIn e presto da Spotify. Gli utenti negli Stati Uniti possono anche ascoltare iHeartRadio e Pandora, con il supporto per SiriusXM in arrivo, ha affermato Amazon. Al momento del lancio, tuttavia, la funzione è disponibile solo per i dispositivi Echo ed Echo Dot negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Germania e in Austria. I proprietari di Echo Show negli Stati Uniti ricevono anche musica multi-room attivata da Alexa.

Amazon sta inoltre introducendo due nuovi strumenti per consentire agli sviluppatori di portare il controllo audio multi-room ai propri altoparlanti. Più specificamente, questi strumenti alla fine ti permetteranno di chiedere ad Alexa di riprodurre musica multi-room non solo sui tuoi dispositivi Echo supportati, ma anche su altoparlanti abilitati Alexa supportati da produttori di terze parti come Sonos, Bose e Samsung. Ma questi strumenti per sviluppatori non verranno lanciati fino al prossimo anno.

Sonos, che stamattina presto ha inviato inviti a un evento in cui si prevede di lanciare il proprio altoparlante intelligente, ha dichiarato in una dichiarazione che Alexa ha fissato lo standard per la voce nelle case intelligenti, quindi sta lavorando con Amazon per portare il controllo vocale su Sonos :

“Questa è stata una stretta collaborazione sin dallinizio, poiché abbiamo lavorato insieme per combinare la magia di Alexa con le funzionalità audio multi-room senza soluzione di continuità di cui Sonos è stato il pioniere. Siamo orgogliosi del lavoro che abbiamo svolto insieme come primo partner multi-room di Amazon: tutto ciò di cui hai bisogno è un dispositivo abilitato per Alexa e riprodurre musica ad alto volume su Sonos sarà facile come dire "Alexa, riproduci musica in il soggiorno."

Migliori altoparlanti Bluetooth 2022: i migliori altoparlanti portatili per tutte le tasche

Laudio multi-room è una di quelle parole dordine in voga da un paio danni. È una parola che alla fine si riferisce a ciò che potresti aspettarti: audio in più stanze. In parole povere, è la possibilità di ascoltare la musica in più stanze. A seconda del sistema, sarai in grado di riprodurre musica diversa in stanze diverse contemporaneamente, o la stessa musica in tutte le stanze, o solo un paio contemporaneamente.

Scritto da Elyse Betters.