Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Sonos offre tre altoparlanti home theater sotto forma di Playbase , Playbar e il compatto Beam . La Playbase è progettata per i televisori che non sono montati a parete, scorrendo al di sotto di essi, mentre la Playbar e il Beam sono progettati principalmente per i televisori montati a parete, sebbene nessuno degli altoparlanti sia limitato a tali configurazioni.

Abbiamo confrontato la Playbar e il Beam in una funzione separata , ma qui stiamo esaminando il confronto tra Playbar e Playbase per aiutarti a capire quale è il più adatto per la tua casa e la tua configurazione.

squirrel_widget_73146

Design e connessioni

  • Playbase ha un design più sottile e raffinato
  • Playbase progettato per sotto la TV, Playbar per il muro
  • Entrambi richiedono banda larga, alimentazione e TV con uscita audio ottica

Sonos Playbase è un altoparlante super sottile che misura 720 m di larghezza, 380 mm di profondità e offre unaltezza di soli 58 mm. Pesa 8,6 kg e presenta una bella finitura liscia senza giunture visibili, offrendo un bel design. Nella parte anteriore cè la griglia acusticamente trasparente con il tag Sonos al centro, mentre il lato sinistro ha il pulsante di accoppiamento.

Sulla parte superiore piatta, che può sopportare una TV fino a 34 kg, ci sono pulsanti a sfioramento capacitivi per il controllo di riproduzione, pausa, volume e salto traccia, mentre la parte posteriore ha la porta di alimentazione, la porta Ethernet e lingresso audio ottico. Il Playbase è disponibile nelle opzioni di colore bianco e nero.

La Sonos Playbar invece ha una forma diversa. Misura 900 mm di larghezza, 85 mm di profondità e 140 mm di altezza, ma è un po più leggero del Playbase a 5,4 kg.

Il suo design è un po meno raffinato, il che è prevedibile dato che ha diversi anni in più. È disponibile solo in una combinazione di nero e argento scuro e presenta controlli fisici laterali per riproduzione, pausa e volume, come Play:1 , piuttosto che capacitivi come i nuovi altoparlanti Sonos, inclusi Sonos Beam, Sonos Move , Sonos One, Sonos One SL e Play:5 . Sul retro della Playbar al centro ci sono due porte Ethernet, un ingresso audio ottico e una porta di alimentazione.

Né la Playbase né la Playbar hanno HDMI, cosa che fa il Beam, il che significa che entrambe richiedono una TV con unuscita audio ottica. Inoltre entrambi richiedono una connessione a banda larga.

Suono

  • Playbase ha un sistema di altoparlanti a 10 driver
  • Playbar ha un sistema di altoparlanti a nove driver
  • Entrambi hanno amplificatori digitali di classe D per abbinare i driver degli altoparlanti

Sonos Playbase ha un sistema di altoparlanti a dieci driver composto da sei midrange, tre tweeter e un woofer. Ognuno dei quali è stato progettato su misura per larchitettura acustica di Playbase. A bordo ci sono anche dieci amplificatori digitali in classe D.

La Sonos Playbar ha un sistema di altoparlanti a nove driver composto da sei mid-woofer e tre tweeter. Ci sono anche nove amplificatori digitali di classe D, che come i Playbase sono sintonizzati per adattarsi ai driver degli altoparlanti.

Caratteristiche

  • Entrambi possono riprodurre musica in streaming e offrire audio da cinema per la TV
  • Entrambi hanno le stesse caratteristiche, incluso il miglioramento del dialogo
  • Entrambi hanno il controllo vocale tramite un dispositivo abilitato per Alexa o abilitato per Google Assistant

Sonos Playbase e Playbar offrono entrambe le stesse funzionalità. Funzionano entrambi sulla piattaforma Sonos , il che significa accesso a oltre 100 servizi di streaming musicale, e possono essere entrambi raggruppati con altoparlanti Sonos esistenti . Ciò significa che possono fungere da un altro altoparlante multi-room in streaming di musica oppure possono trasmettere laudio dalla tua TV ad altri altoparlanti Sonos in giro per casa.

Entrambi gli altoparlanti possono anche essere combinati con un Sonos Sub e due degli stessi altoparlanti Sonos, come due Sonos One (o Sonos One e Sonos One SL), Play:1, Play:3 o Play:5 per un 5: 1 configurazione del suono surround. Entrambi offrono anche Dialogue Enhancement, che migliora la chiarezza vocale, e Night Mode, che attenua i bassi durante le scene dazione ad alto volume, e possono entrambi essere controllati con un telecomando TV anziché solo con lapp Sonos.

La Playbase e la Playbar sono compatibili anche con la funzione Sonos Trueplay , che consente agli utenti di regolare gli altoparlanti in base alle specifiche dellambiente della stanza in cui si trovano. Inoltre, entrambi hanno il controllo vocale tramite un dispositivo abilitato ad Amazon-Alexa o Google Assistant, come come Amazon Echo , Echo Dot , Google Home o Google Home Mini o Sonos One o Sonos Move.

Prezzo

  • Entrambi allo stesso prezzo
  • Il kit di montaggio a parete della Playbar costa di più

Sonos Playbase e Playbar costano entrambi £ 699 o $ 699. Se vuoi montare a parete la tua Playbar, il kit costa £ 39 in più.

squirrel_widget_140468

Conclusione

Sonos Playbase e Playbar sono entrambi altoparlanti due in uno, che trasmettono musica in streaming e offrono anche laudio del cinema alla tua TV. Inoltre, entrambi offrono le stesse caratteristiche e funzioni, entrambi hanno una configurazione a due cavi, uno per lalimentazione e laltro per il collegamento alla TV e hanno lo stesso prezzo.

In definitiva, Playbase è progettato per TV che non sono montate a parete, con lidea che la TV si trovi sopra laltoparlante. Ha un design più raffinato e un driver extra per una migliore resa sonora.

La Playbar, daltra parte, può anche essere posizionata piatta sotto la TV, ma può anche essere montata a parete per sedersi sotto una TV sospesa. Non ha un design così sorprendente come il Playbase, e non è così compatto o intelligente come il Sonos Beam, ma ha comunque un bellaspetto sul muro.

Scritto da Britta O'Boyle.