Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Gli altoparlanti wireless abilitati Wi-Fi ti consentono di riempire la tua casa di musica senza il fastidio e il disordine di far passare i cavi ovunque. Tendono a utilizzare la propria rete mesh che consente audio ad alta fedeltà e riproduzione sincronizzata multi-room.

Testiamo sempre gli altoparlanti wireless più recenti e migliori qui a Pocket-Lint e, quindi, questo è il luogo in cui li raduniamo. Può diventare un po' complicato se stai cercando di scegliere tra queste opzioni, come potresti aspettarti, motivo per cui abbiamo incluso anche un elenco conciso di cose da considerare prima di acquistare: trovalo sotto le nostre migliori scelte.

Tieni presente che molti dei dispositivi descritti in dettaglio di seguito supportano Bluetooth e AirPlay di Apple, oltre al Wi-Fi, il che aiuta davvero ad ampliare il loro fascino. Tuttavia, se non hai necessariamente bisogno di tutte queste connessioni, potresti essere meglio servito con uno dei migliori altoparlanti Bluetooth .

Ora, entriamo in alcuni dei nostri preferiti.


Quali sono i migliori altoparlanti wireless in questo momento? La nostra migliore raccomandazione è attualmente Sonos One . Tuttavia, questo è seguito da vicino da Amazon Echo Studio , Naim Mu-so Qb 2nd generation , Sonos Five e Bowers & Wilkins Zeppelin (2021) .


La nostra scelta migliore: il miglior altoparlante wireless

Pocket-lintI migliori altoparlanti wireless 2019 I migliori altoparlanti Wi-Fi tra cui scegliere immagine 1

Sono uno

squirrel_widget_148504

Per

  • Suono superbo
  • Software leader di classe
  • Eccellente integrazione con Alexa e Google Assistant

Contro

  • Sul lato costoso
  • Non supporta le chiamate Alexa

Sonos One (2a generazione) è un piccolo altoparlante eccezionale che ha così tanto potenziale oltre l'altoparlante stesso che non possiamo raccomandarlo abbastanza come punto di partenza nel sistema Sonos.

Si tratta di ottenere il massimo dal tuo servizio di streaming musicale digitale senza spendere una fortuna per farlo.

Prendi uno di questi ed è probabile che tornerai un paio di settimane dopo per sistemarne un altro in un'altra stanza. Aspettati che la musica in casa tua si moltiplichi molto rapidamente, e per una buona ragione.

Consigliamo anche altoparlanti wireless

Il Sonos One descritto sopra è un altoparlante eccezionale, ma non sarà la scelta giusta per tutti. Ecco perché ti consigliamo anche di dare un'occhiata a queste quattro altre superbe opzioni di seguito.

Amazonmigliori altoparlanti wireless 2019 i migliori altoparlanti wi-fi tra cui scegliere dalla foto 10

Amazon Eco Studio

squirrel_widget_167730

Per

  • Incredibile rapporto qualità-prezzo
  • Supporto Dolby Atmos
  • Si accoppia con Fire TV

Contro

  • Non è il più bello da vedere
  • Potrebbe usare più opzioni di colore

Siamo onesti: Amazon è piuttosto dominante quando si tratta di altoparlanti Wi-Fi per la tua casa e la sua linea Echo è fortunatamente anche molto buona per i prezzi che comanda.

L'Echo Studio è un punto di svolta, tuttavia, è un enorme passo avanti nella qualità dell'audio. Ci sono livelli ad alta risoluzione e la qualità complessiva è eccezionale, arrivando a un prezzo che, francamente, mette in imbarazzo gran parte della concorrenza. Non è l'altoparlante più bello in circolazione, ma c'è anche un valore reale sul fronte del suono e una connettività straordinaria.

Pocket-lintI migliori altoparlanti wireless 2019 I migliori altoparlanti Wi-Fi tra cui scegliere immagine 1

Naim Mu-so Qb 2a generazione

squirrel_widget_189213

Per

  • Splendido design
  • Fedeltà audio fantastica
  • Il quadrante di comando aggiornato ha un aspetto fantastico

Contro

  • È molto costoso
  • Non è in grado di produrre tanti bassi come il Mu-so a grandezza naturale

Non chiameremmo in alcun modo il Qb un altoparlante economico, ma il suo prezzo è più basso di quanto pensavamo di vedere dal nome Naim, ehm.

Giunto alla sua seconda generazione, il Qb fa sicuramente una forte impressione, emettendo audio di alta qualità a dimensioni e prezzo inferiori rispetto al più grande Mu-so.

Per un oratore così quadrato, il Qb è un successo a tutto tondo.

Pocket-lintmigliori altoparlanti wireless 2019 i migliori altoparlanti wi-fi tra cui scegliere dalla foto 14

Sono Cinque

squirrel_widget_238669

Per

  • Bel design minimale
  • Suono eccellente e qualità costruttiva
  • L'impareggiabile esperienza Sonos

Contro

  • Nessuna funzionalità di assistente vocale
  • Nessun supporto Bluetooth

Questo altoparlante ha un design sottile e sofisticato che amiamo, con fantastiche funzionalità come i controlli touch capacitivi, offrendo anche supporto per la brillante app Sonos per la connessione ai servizi di streaming.

Ancora più importante, tuttavia, il suono che offre è superbo, specialmente con l'ottimizzazione del software Trueplay. Sonos ha la concorrenza alle calcagna a sinistra, a destra e al centro, ma Five mostra ciò che oltre un decennio di esperienza può offrire. È un altro modo ideale per avviare un sistema multi-room Sonos o aggiungere un superbo centrotavola a uno esistente.

Pocket-lintmigliori altoparlanti wireless 2019 i migliori altoparlanti wi-fi tra cui scegliere dalla foto 13

Bowers & Wilkins Zeppelin (2021)

squirrel_widget_6165872

Per

  • Estetica unica e bella
  • Un sacco di servizi supportati
  • Soundstage standard per audiofili

Contro

  • Nessuna sorgente musicale cablata, solo wireless
  • È costoso

L'iconico Zeppelin di Bowers & Wilkins diventerà sicuramente il fulcro di ogni stanza in cui viene posizionato. Non solo per il suo design sorprendente, ma anche perché può pompare bassi profondi e gutturali e alti precisi e scintillanti. È il sogno di un audiofilo che diventa realtà.

Ci è piaciuto così tanto che l'unico vero aspetto negativo che abbiamo notato, a parte il prezzo, è la mancanza di ingressi per sorgenti cablate. Fortunatamente, il supporto dell'app è eccellente, quindi non pensiamo che sarà un problema per la maggior parte delle persone.

Altri prodotti che abbiamo considerato

Quando abbiamo cercato di decidere quelli che riteniamo siano i migliori altoparlanti wireless attualmente disponibili, abbiamo trascorso ore a testare e fare ricerche. Prendiamo in considerazione una serie di fattori quando si tratta di consigliare gli altoparlanti e applichiamo gli stessi criteri quando si considera l'inclusione di un nuovo dispositivo. Non è nemmeno tutto giudicato dai nostri test: cerchiamo anche di tenere conto delle recensioni dei consumatori, della qualità e del valore del marchio.

In tutte le nostre raccolte, ci sono anche molti prodotti che testiamo che non fanno il taglio finale. Dal momento che potrebbero essere la soluzione giusta per alcune persone, tuttavia, li abbiamo elencati di seguito.

Come scegliere un altoparlante wireless

Il mercato degli altoparlanti wireless è cresciuto notevolmente negli ultimi dieci anni circa e non sembra che rallenterà presto. Tutta questa scelta significa che puoi trovare altoparlanti in qualsiasi stile e con qualsiasi tipo di funzionalità desideri. Sfortunatamente, rende anche molto più difficile restringere le opzioni. Quindi, con questo in mente, ecco alcune cose a cui vale la pena pensare prima di decidere su un altoparlante wireless.

Com'è l'ecosistema multi-room?

Uno dei motivi principali per cui le persone entrano nei sistemi audio wireless, piuttosto che in qualcosa come il Bluetooth, è l'espandibilità multi-room. È davvero bello poter accedere alla tua musica in tutta la casa e ancora meglio quando puoi raggruppare gli altoparlanti per un suono più coinvolgente.

Se sei veramente concentrato solo su una stanza, o se vivi in uno studio, allora potrebbe non essere importante per te. Indipendentemente da ciò, vale la pena pensare poiché molti utenti scelgono di espandere i propri sistemi audio domestici con il passare del tempo e un buon ecosistema può rendere questo processo molto più semplice.

Quali servizi sono supportati?

Questo è bello e semplice, se sei un appassionato utente di Apple Music, è meglio che tu controlli che l'altoparlante wireless che hai scelto supporti la riproduzione di Apple Music. Non tutti gli altoparlanti wireless offrono l'opzione di riproduzione cablata o Bluetooth, quindi se il tuo servizio preferito manca, saresti sfortunato.

Vale sempre la pena prestare attenzione anche a ciò che i revisori e i clienti dicono dell'app. Con un altoparlante wireless, la maggior parte della tua interazione con il dispositivo avverrà attraverso la sua app, quindi è importante cercarne una buona. Non va bene avere il miglior oratore del mondo se ha un'app buggy che va sempre in crash, poiché probabilmente non vorrai mai usarla.

E le altre integrazioni intelligenti?

Una caratteristica che sta diventando sempre più comune sugli altoparlanti wireless è la possibilità di integrarsi con assistenti intelligenti come Alexa e Google Assistant. Non importa a tutti, ma se sei un utente appassionato, è innegabilmente conveniente avere integrato anche il tuo sistema audio. Se hai molti altri kit per la casa intelligente, immagina quanto sarebbe conveniente chiedere a qualsiasi altoparlante in qualsiasi stanza di accendere il riscaldamento o spegnere alcune luci.

Un'altra funzionalità di cui siamo grandi fan è Spotify Connect (ci sono equivalenti anche per molti altri servizi di streaming), questo ti consente di controllare la riproduzione di Spotify sugli altoparlanti wireless dall'app Spotify senza dover aprire l'app del tuo sistema musicale. Vale la pena dare un'occhiata ai dispositivi compatibili con la piattaforma musicale scelta per verificare se è possibile sfruttare tale funzionalità.

Com'è la qualità del suono?

Ultimo ma non meno importante, deve suonare bene, ovviamente. Poiché la qualità del suono è abbastanza soggettiva, ti consigliamo di pensare agli aspetti sonori particolari che ti piacciono, nonché ai generi che ascolterai. Se sarà tutto DNB, tutto il tempo, allora ovviamente vorrai qualcosa che possa espellere le basse frequenze. Considerando che, se saranno principalmente podcast, i medi saranno molto più importanti.

Una cosa importante da ricordare è che l'ottima risposta dei bassi tende a provenire da custodie più grandi, quindi c'è un equilibrio da trovare tra ciò che si adatta perfettamente al tuo spazio e ciò che ti farà brontolare.

Maggiori informazioni su questa storia

Ogni prodotto in questo elenco è stato testato in situazioni di vita reale, proprio come lo useresti nella vita di tutti i giorni.

Nel caso degli altoparlanti wireless, mettiamo alla prova ogni dispositivo ascoltando una gamma di generi diversi, in una varietà di dimensioni della stanza e tramite una varietà di servizi di streaming. In questo modo, siamo in grado di decifrare quali valgono il tuo tempo e perché.

Abbiamo testato altoparlanti wireless da quando sono diventati una cosa e abbiamo praticamente recensito tutti i principali modelli rilasciati. La categoria del prodotto è cambiata molto, aggiungendo funzionalità come assistenti intelligenti, migliori capacità audio e, in alcuni casi, batterie integrate per la portabilità. Abbiamo anche visto una maggiore attenzione al design e tutti questi elementi hanno giocato nelle scelte che abbiamo scelto per questa guida all'acquisto.

Come per qualsiasi carrellata, non è possibile fornire un elenco che funzioni per ogni tipo di utente, ma ci basiamo sulle esperienze e sulle opinioni del team di Pocket-lint - oltre a valutare a fondo le aree sopra delineate - per fare il nostro il migliore in questo senso.

Quello che tendiamo sempre a evitare quando compiliamo queste scelte sono inutili confronti di specifiche e linee di marketing; vogliamo solo fornire un riepilogo di facile comprensione che ti dia un'idea di come sia utilizzare ciascun altoparlante wireless. I nostri verdetti sono concisi, ma questo è puramente nell'interesse della brevità.

Scritto da Luke Baker.