Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

La migliore soundbar del 2022: potenzia l'audio della tua TV con questi altoparlanti

, Redattore collaboratore · ·
Analisi Interpretazione delle notizie basata su prove, compresi i dati: proiezione di come gli eventi potrebbero svolgersi in base a eventi passati o come prodotti e servizi si confrontano tra loro.
Samsung
  • Scopri quale soundbar è la migliore per la tua configurazione Soundbar recensite e valutate per ogni budget

(Pocket-lint) - Cerchi una soundbar per potenziare l' audio della tua TV? Vuoi una soluzione a scatola singola senza il trambusto di un ricevitore e un milione di cavi diversi?

Allora sei nel posto giusto. Il nostro riepilogo delle soundbar è il luogo in cui abbiamo raccolto le ultime e migliori soundbar che abbiamo recensito.

C'è un mondo di scelta quando si tratta di soundbar, ma, con tutti i diversi set di funzionalità e codec, può diventare rapidamente piuttosto confuso. Ecco perché abbiamo messo in fila quelle che pensiamo siano le opzioni d'élite in circolazione quando si tratta di potenziare l'audio della tua TV.

Inoltre, abbiamo messo insieme una guida pratica in fondo per aiutarti a separare le funzionalità di cui hai effettivamente bisogno dal discorso di marketing.

Grazie a queste informazioni, scegliere la tua prossima soundbar dovrebbe essere un gioco da ragazzi, quindi entriamo nelle scelte.


Qual è la migliore soundbar? Attualmente, la nostra migliore raccomandazione è il Samsung HW-Q950A . Tuttavia, ti consigliamo anche di provare il Sony HT-A7000 , il Sonos Beam (Gen 2) , il Philips Fidelio B97 e il JBL Bar 5.0 MultiBeam .


Pocket-lint

Show squirrel Widget

We check 1,000s of prices on 1,000s of retailers to get you the lowest new price we can find. Pocket-lint may get a commission from these offers. Read more here.

Il Samsung HW-Q950A è uno dei sistemi soundbar più coinvolgenti e ricchi che abbiamo mai testato. Grazie all'audio a 16 canali, la scena sonora è perfetta in tutte le direzioni.

Con i contenuti Dolby Atmos e DTS:X, c'è una precisione di posizionamento millimetrica e il rombo del subwoofer è sufficiente per far sorridere chiunque.

Riteniamo che questo sia il migliore possibile senza approfondire il complesso mondo degli altoparlanti HiFi, ma detto questo, dovrai comunque trovare un posto per gli altoparlanti posteriori e il subwoofer per ottenere il massimo effetto.

Sebbene il Samsung HW-Q950A sia in cima a questa lista, non è necessariamente la soundbar giusta per tutti, e certamente non per il budget di tutti. Ecco perché abbiamo anche selezionato i seguenti dispositivi da prendere in considerazione.

Pocket-lint

Show squirrel Widget

We check 1,000s of prices on 1,000s of retailers to get you the lowest new price we can find. Pocket-lint may get a commission from these offers. Read more here.

L'HT-A7000 è un'enorme soundbar lunga 1,3 metri e offre anche un suono straordinario. Siamo rimasti particolarmente colpiti dal soundstage, che è molto più ampio e più alto rispetto ad altre opzioni all-in-one; rendendolo un abbinamento perfetto con formati spaziali come Dolby Atmos.

Ha anche più opzioni di connettività rispetto alla maggior parte, inclusi due ingressi HDMI in grado di supportare il pass-through HDR 8K60. Questo è così come un'uscita HDMI eARC che rende l'installazione un gioco da ragazzi.

Dai nostri test, pensiamo che la maggior parte delle persone vorrà optare per il subwoofer aggiuntivo opzionale per ottenere bassi davvero profondi. Tuttavia, anche come unità standalone, l'HT-A7000 offre un suono coinvolgente e dinamico.

Pocket-lint

Show squirrel Widget

We check 1,000s of prices on 1,000s of retailers to get you the lowest new price we can find. Pocket-lint may get a commission from these offers. Read more here.

Sonos Beam è una soundbar compatta in grado di fornire un suono che sembra provenire da un altoparlante di dimensioni doppie. Essendo un prodotto Sonos, viene fornito con tutte le sottigliezze che ci si aspetta, incluso il supporto sia per Amazon Alexa che per Google Assistant.

Se hai già degli altoparlanti Sonos, Beam è un'ottima opzione in quanto può integrarsi perfettamente nella tua configurazione multiroom, raddoppiando come un ottimo altoparlante per la musica.

La versione aggiornata di Sonos Beam apporta miglioramenti estetici, oltre ad aggiungere il tanto necessario supporto per Dolby Atmos. Se decidi di utilizzare l'audio surround completo in un secondo momento, puoi accoppiare in modalità wireless due altoparlanti Sonos One come posteriori e aggiungere un subwoofer. Diventerà piuttosto costoso, però.

Pocket-lint

Show squirrel Widget

We check 1,000s of prices on 1,000s of retailers to get you the lowest new price we can find. Pocket-lint may get a commission from these offers. Read more here.

La soundbar Philips Fidelio B97 ha un design meravigliosamente intelligente. Due altoparlanti posteriori possono essere sganciati dall'unità principale e funzionano in modalità completamente wireless grazie alle batterie integrate.

Ciò ti consente di avere un sistema audio surround completo quando lo desideri e un'ottima soluzione all-in-one quando non lo desideri. Un subwoofer wireless mantiene i bassi rimbombanti e le opzioni di connettività sono tra le più abbondanti della nostra lista.

Anche le funzionalità di decodifica sono vaste, con il pieno supporto per Dolby Atmos e DTS:X, tra gli altri. Va notato, tuttavia, che mentre il suono surround ci ha impressionato, abbiamo riscontrato che il palcoscenico sonoro Atmos mancava di altezza rispetto alle soundbar alternative.

Pocket-lint

Show squirrel Widget

We check 1,000s of prices on 1,000s of retailers to get you the lowest new price we can find. Pocket-lint may get a commission from these offers. Read more here.

Se stai cercando una soundbar all-in-one ordinata, ben bilanciata e in grado di passare attraverso 4K HDR tramite eARC, non cercare oltre. Non c'è un sottomarino separato qui, ma questo è il punto: non è progettato per coloro che hanno la stanza o l'inclinazione.

Non ha un vero suono surround, ma fa del suo meglio per darti un suono eccezionale se la sorgente è abbastanza buona. Non è un problema nemmeno quando si tratta di musica, offrendo una fantastica qualità del suono e una varietà di integrazioni multi-room, per l'avvio.

Una scelta perfetta per chi cerca un modo discreto per migliorare il suono di una TV di dimensioni moderate: la Bar 5.0 semplifica le cose e suona alla grande a un prezzo accessibile.

Quando abbiamo cercato di capire quelle che riteniamo essere le migliori soundbar attualmente disponibili, abbiamo trascorso ore a testare e fare ricerche. Prendiamo in considerazione una serie di fattori quando si tratta di consigliare dispositivi e anche quando un nuovo dispositivo entra nelle nostre prime cinque selezioni. Questo non è solo il nostro test, ma anche le recensioni dei consumatori, la qualità e il valore del marchio.

In tutte le nostre raccolte, ci sono anche molti prodotti che testiamo che non fanno il taglio finale. Dal momento che potrebbero essere la soluzione giusta per alcune persone, tuttavia, li abbiamo elencati di seguito.

Una buona soundbar migliorerà enormemente l'audio della tua TV, mentre un'ottima soundbar fornirà un audio abbastanza forte da funzionare anche come altoparlante HiFi per la tua musica. Quindi, a cosa dovresti pensare quando scegli una soundbar?

Questa è la preoccupazione principale quando si sceglie la dimensione della soundbar che funzionerà meglio. Più grande è la stanza, maggiore sarà la potenza di cui avrai bisogno per riempirla. Sonos produce due soundbar, ad esempio Sonos Beam e Sonos Arc. L'Arco più grande è sufficiente per funzionare bene nella stanza più grande. Sebbene alcune barre più piccole siano sufficienti per stanze più grandi, una regola generale è che otterrai più grinta da un altoparlante più grande.

Un'enorme soundbar sopra o sotto una piccola TV può sembrare quasi comica, anche se una piccola soundbar può comunque avere un bell'aspetto se abbinata a uno schermo più grande. Come regola generale, a condizione che la soundbar non sia effettivamente più ampia della TV, avrà un bell'aspetto. Tieni presente che un supporto TV è raramente amico di una soundbar in quanto può limitare le direzioni che l'altoparlante invia l'audio.

Ricorda che, in alternativa, puoi scegliere una base sonora, in cui l'altoparlante si trova sotto le gambe della TV, anche se ottenere la giusta dimensione può essere una sfida anche lì, se le gambe si trovano precariamente vicino ai bordi della base sonora, ad esempio.

Atmos è un sistema pulito che dirige l'audio verso l'alto in modo che rimbalzi dal soffitto per creare un effetto sonoro surround. Di solito è accompagnato da un prezzo notevolmente più alto, quindi potresti non ritenere che ne valga la pena (anche se è molto interessante). Anche Dolby Atmos può influire sul posizionamento: deve trovarsi in un punto in cui gli altoparlanti rivolti verso l'alto possano raggiungere il soffitto, quindi sedersi su un supporto TV non lo taglierà.

Le soundbar mirano a creare il miglior audio possibile e ogni stanza ha un'acustica diversa. Alcuni produttori hanno creato sistemi di sintonizzazione che regolano l'uscita del suono in base alla stanza che li circonda. Questi includono l'eccellente Trueplay di Sonos, una funzionalità che dopo un paio di minuti di configurazione può essere trasformativa per l'audio in stanze dalla forma goffa, ad esempio.

La maggior parte delle soundbar utilizza una connessione ottica sul retro del televisore, ma alcune, come Sonos ARC, utilizzano l'Audio Return Channel (ARC) per la connessione tramite HDMI. Solo alcune prese HDMI funzionano con ARC e questo metodo, sebbene possa produrre un suono migliore, significa che è una presa HDMI che non puoi usare per qualcos'altro.

Molte soundbar sono dotate di un proprio subwoofer per amplificare i bassi. È cablato all'altoparlante principale o si collega in modalità wireless? Il problema dei bassi è che non sono direzionali, quindi sentirai lo stesso suono dal subwoofer ovunque lo posizioni. In pratica, però, il più vicino possibile alla TV funziona meglio.

Alcune soundbar hanno altoparlanti satellite separati che si collegano all'unità principale e possono essere posizionati dietro di te in modo che il suono possa provenire da ogni direzione. Anche in questo caso, questi potrebbero essere collegati alla soundbar o connettersi in modalità wireless.

Infine, se hai intenzione di posizionarlo proprio davanti alla TV, assicurati che la soundbar non sia così alta da oscurare il recettore degli infrarossi sullo schermo, per non parlare dell'immagine stessa.

Ogni prodotto in questo elenco è stato testato in situazioni di vita reale, proprio come lo useresti nella vita di tutti i giorni. Testiamo tutto, dalle prestazioni del suono surround alla musicalità, per fornirti tutti i dettagli per la tua decisione di acquisto.

Quando acquisti una soundbar, diventa una parte importante della tua esperienza di visione di film e TV, quindi è importante assicurarti di trovarne una che soddisfi ogni tua esigenza e continuerà a farlo negli anni a venire.

Con questo in mente, abbiamo analizzato tutto, comprese le opzioni di connettività, la decodifica audio, l'estetica e, naturalmente, le prestazioni audio. Sappiamo che esiste un'enorme varietà di soundbar là fuori, quindi proviamo a testarne il maggior numero possibile, comprese tutte le fasce di prezzo e le opzioni di dimensione.

In tutte le nostre guide per l'acquirente, inclusa questa, tendiamo a saltare i confronti delle specifiche e le spie di marketing; vogliamo solo fornire una recensione di facile comprensione che ti dia un'idea di come sarà l'utilizzo.

I nostri verdetti sono concisi, ma questo è nell'interesse della brevità: state certi che tutte le cose in questo elenco sono state completamente testate. Puoi anche dare un'occhiata alla nostra sezione sulle recensioni degli altoparlanti per una copertura più approfondita di tutti i migliori dispositivi audio.

Scritto da Luke Baker.